Wolfenstein piratatissimo nonostante la dissuasione

Il file più pesante del dovuto

di Tommaso Alisonno

Wolfenstein: The New Order è ormai disponibile da qualche giorno, e come spesso succede i pirati della rete si sono già scatenati in download selvaggi. Ci giunge infatti notizia che il titolo MachineGames/Bethesda è stato già scaricato illegalmente oltre 100.000 volte, e questo nonostante il peso veramente notevole del pacchetto - oltre 43 GB.




Gira però voce che parte di questo peso sia dovuto a una sorta di "sistema dissuasore" che le software house avrebbero introdotto nel file proprio per scoraggiarne il download illecito: leggende metropolitane vogliono infatti che nel pacchetto siano presenti texture non compresse e addiritutra veri e propri file "Dummy" che aumentano il peso.




Alcuni "scaricatori abituali" hanno pertanto postato su vari forum (che NON vi segnaliamo) messaggi di rinuncia al download: alcuni hanno deciso di acquistarlo al calo di prezzo, altri hanno reputato eccessivo il dover disinstallare anche 10 giochi per fare spazio a uno solo. Chi l'ha scaricato - legalemente - da Steam informa inoltre che per avere il gioco con tutto l'aggiornamento day-one non ha dovtuo allocare più di 40 GB.




Ne vale la pena? A voi la nostra Recensione.