Video di GRID: Autosport dedicato alla categoria Turismo

''Non avrai nemmeno il tempo di riprendere fiato''

di Tommaso Alisonno

14 maggio – Codemasters ha rilasciato un nuovo video di GRID Autosport, disponibile alla pagina www.youtube.com/gridgame e con protagoniste le vetture turismo, una delle cinque diverse categorie in cui sarà possibile gareggiare nel nuovo mondo di competizioni motoristiche del gioco.




Il nuovo video dedicato alla categoria Turismo di GRID Autosport mostra tutta la competitività e la fisicità di queste gare, che ovviamente ritroveremo nel gioco. I piloti si sfidano in emozionanti testa a testa, tra sportellate e incidenti, perché una volta scesi in pista sarà una battaglia senza tregua. Il video vede anche la partecipazione di alcuni dei più importanti piloti della categoria, che illustrano i requisiti necessari per raggiungere il successo nelle competizioni turismo, tra cui il campione BTCC 2013 Andrew Jordan della Pirtek Racing, Matt Neal della Team Dynamics e l’otto volte vincitore di un titolo turismo, Fabrizio Giovanardi della Motorbase Performance, che ha così commentato: “Devi essere veloce ma anche intelligente. Bisogna lottare, perché non è solo una gara di velocità.”







Le vetture turismo sono state le grandi protagoniste della serie TOCA e per riproporre lo stile di queste gare in GRID Autosport, Codemasters ha consultato diversi piloti, assicurandosi di ricreare fedelmente la guidabilità delle vetture e offrire un’esperienza di corse davvero unica e realistica. Matt Neal, il tre volte vincitore del campionato BTCC e uno dei piloti che ha prestato la propria esperienza al team di sviluppo di Codemasters, descrive così il fascino unico di questa categoria, “Il DNA delle corse turismo è fatto di sportellate e fisicità, a volte sgomiti mentre altre volte resti bloccato nel gruppo. Bisogna essere aggressivi al momento giusto ma spesso anche prudenti, cercando sempre di capire chi ti sta intorno.”




Nel gioco sono incluse alcune vetture turismo attuali e del passato. Tra le prime, saranno presenti la Honda Civic Touring Car, la Ford Focus ST Touring Car, la Holden VF Commodore e la sua rivale Ford Falcon FG, più molte altre ancora. Tra le vetture classiche, invece, ci saranno la Nissan (R32) Skyline GT-R Gruppo A del 1991 e la Ford Sierra RS500 Cosworth Gruppo A, due auto protagoniste di spettacolari duelli in pista, più la speciale MINI Miglia e molte altre ancora. Le gare della categoria turismo si svolgono su alcuni circuiti reali, tra cui i leggendari tracciati di Brands Hatch e Bathurst, in grado di offrire competizioni sempre intense e combattute.




Nella vasta carriera di GRID Autosport, i giocatori potranno specializzarsi nella propria categoria preferita o conquistarle tutte. Potranno quindi provare le “sportellate” nelle competizioni per vetture turismo, gestire il consumo degli pneumatici e le gare notturne negli eventi endurance, gareggiare con le monoposto alla ricerca della massima prestazione, dimostrare il proprio controllo negli eventi tuner o le proprie capacità di reazione nelle corse su strada. Ogni categoria include alcune serie dedicate alle diverse classi, tra cui Touring Cars, Hypercars, Endurance GT Cars, Prototypes, Single-Seaters, Super Modified vehicles, Drift cars e molte altre ancora. GRID Autosport offrirà tantissimi contenuti, tra cui più di 100 tracciati in 22 scenari spettacolari, oltre alle più incredibili auto da corsa moderne e classiche da collezionare, elaborare e potenziare.




GRID Autosport sarà disponibile dal 24 giugno negli Stati Uniti e dal 27 giugno in Europa per Xbox 360, PlayStation3 e Windows PC tramite Steam. Per essere sempre aggiornati su tutte le ultime novità direttamente dallo studio, visita www.gridgame.com e www.facebook.com/gridgame, oppure seguici su Twitter: www.twitter.com/gridgame.