Tris di annunci multipiattaforma per Sony

CounterSpy, Hohokum e Doki-Doki Universe

di Tommaso Alisonno

Sony ha annunciato in rapida successione tre nuovi titoli che raggiungeranno tra quest'anno e il prossimo il panorama multipiattaforma PlayStation. Stiamo parlando di CounterSpy, Hohokum e Doki-Doki Universe, destinati tutti a PS3, PS Vita e - con l'eccezione del primo - anche PS4.


 


Andando con ordine, il primo a raggiungere lo Store sarà CounterSpy, sviluppato dallo studio Dynamighty con sede a San Francisco, composto principalmente da fuoriusciti di Pixar e LucasArts. Si tratta di un gioco a scorrimento orizzontale ambientato nello scenario della Guerra Fredda degli anni '50-'60: il giocatore impersonerà un agente dell'agenzia C.O.U.N.T.E.R. con l'obiettivo di impedire lo scoppio della terza guerra mondiale sabotando gli impianti missilistici nemici, il tutto in una lotta contro il tempo (e i soldati). Il team ha presentato il prodotto come la propria "dichiarazione d'amore" verso il genere a scorrimento, citando come fonti d'ispirazione capolavori quali Another World, Flashback, Impossible Mission e Metroid. CounterSpy sarà lanciato entro il 2013 su PS3, PS Vita e altre piattaforme mobile.


 



 


Secondo titolo in ordine alfabetico è Doki-Doki Universe, sviluppato dallo studio HumaNature che fa capo a Greg Johnson (dice niente "Toejam & Earl"? E "Starflight"?). Lo stesso team ha qualche problema a definire il prodotto (si sbilancia in un "gioco di ruolo/simulazione/racconto interattivo"): quello che si sa è che il giocatore interpreterà un robottino di nome Model QT377665, o semplicemente QT3 (QT="cutie" in Inglese significa "carino") che dovrà vagare per l'universo per determinare il proprio tasso di "umanità": tra quest di vario tipo e test comportamentali, l'esperienza di gioco è promessa come molto vasta e complessa, seppur aperta a tutti.


Il gioco arriverà inizialmente in una versione "free" che permetterà al giocatore di esplorare liberamente l'Universo e superare alcuni test sulla personalità, ma per accedere a tutte le feature sarà necessario acquistare l'upgrade alla versione completa. Il tutto arriverà su PS3, PS4 e PS Vita nel 2014.


 



 


Terzo titolo presentato è Hohokum, sviluppato da Santa Monica Studios in collaborazione con l’artista Richard Hogg e il team Honeyslug con sede a Londra. In questo gioco "sui generis" saremo chiamati ad interpretare una sorta di serpente volante policromo, una via di mezzo tra un verme e un acquilone, anche se non ci è ancora dato sapere esattamente in cosa consisterà l'esperienza. Il team ha infatti dichiarato che "è qualcosa che non includa nessuna delle solite pressioni a cui vengono sottoposti i giocatori nella maggior parte dei videogiochi – fai questo, non fallire, supera questa sfida per andare avanti". Il gioco sarà pronto nel 2014 per PS3, PS4 e PS Vita.