South Park censurato in Australia

La versione sarà leggermente diversa

di Tommaso Alisonno

La censura in Australia colpisce ancora, anche se stavolta non ci stupisce più di tanto. Ubisoft ha infatti confermato ai microfoni di PlayerAttack che la versione di South Park: The Stick of Truth che sarà commercializzata nella terra dei canguri sarà "leggermente diversa" da quella che arriverà (SENZA censure) in Europa e Nord America il prossimo Marzo. Questo perché la versione originale sarebbe stata rifiutata dalla board di classificazione Australiana, la quale - nonostante l'introduzione della fascia 18+ - continua a considerare determinati contenuti come inadeguati per un videogioco.


 


Oh mio Dio! Hanno censurato Kenny!