Sony brevetta un guanto per la realtà virtuale

Da utilizzarsi con PS VR

di Tommaso Alisonno

Di PlayStation VR, il nuovo visore a realtà virtuale di Sony destinato a PS4, sappiamo ormai più o meno tutto - salvo data e prezzo di lancio; tra le altre cose, abbiamo sempre saputo che il visore si appoggerà per molte applicazioni alla periferica Move, o a una coppia di esse.

Un utente di NeoGaf ha pertò scovato un brevetto despositato dalla casa Giapponese in cui si registra l'idea di un controller "a guanto" da utilizzare proprio in un ambiente virtuale. La presenza di numerose immagini e schemi tecnici rende il brevetto molto specifico, probabilmente troppo specifico per essere riferito a un'idea generica.

Oltre al motion capture delle dita, necessario per compiere effettivamente delle azioni, il guanto fornirebbe anche sensazioni tattili, rendendo dunque l'immersione nel mondo virtuale sempre più realistica. Ovviamente, per ora questi concetti rimangono solamente un mucchio di carta, ma non si sa mai che all'E3 Sony non scelga di lanciare il suo guanto di sfida...