Skull and Bones posticipato al prossimo anno fiscale

Ma forse farà comunque tappa all'E3

di Tiscali News

Durante la conferenza di Ubisoft dedicata ai risultati finanziari del gruppo, Alain Martinez ha annunciato che Skull and Bones non uscirà nel corso dell'anno fiscale attualmente in corso che si concluderà nel mese di marzo del 2019. Ciò significa che nella migliore delle ipotesi il gioco piratesco firmato Ubisoft debutterà nell'anno fiscale compreso fra aprile 2019 e marzo 2020, lasciando così al team di sviluppo il tempo necessario per perfezionare le cose.

Il rinvio non significherà tuttavia che Skull and Bones non sarà presente al prossimo E3 ma è plausibile pensare che visto il tempo a disposizione la versione del gioco che vedremo potrebbe essere comunque molto diversa da quella che arriverà effettivamente nei negozi.