Shadow of The Tomb Raide sarà un gioco per adulti

No, non quello che pensate voi...

di Tiscali News

Il prossimo Tomb Raider sarà un titolo riservato al solo pubblico "adulto". Pare infatti che la nuova avventura di Lara Croft sarà segnata da contenuti particolarmente violenti e "diretti", tanto da costringere l'ERSB a contrassegnare il gioco per una audience matura. Nello specifico, leggiamo che: 

"I giocatori utilizzeranno armi fuoco, frecce e la piccozza per attaccare e uccidere i nemici. Il combattimento sarà caratterizzato da urla di dolore e esplosioni realistiche. Alcune aree consentono a Lara di mimetizzarsi e avvicinarsi di nascosto ai nemici per poi pugnalarli alla testa o al petto. Lara dovrà fare attenzione a evitare le trappole disposte dai nemici. Se non lo farà, partiranno dei brevi filmati dove vedremo la protagonista impalata, accoltellata o assalita da animali feroci. L'azione è accompagnata da effetti di sangue realistici e viene spesso usato il turpiloquio nelle scene più concitate."

Insomma, niente di nuovo, soprattutto per chi ha già giocato gli altri due capitoli del nuovo corso di Tomb Raider.