SEGA misura l'interesse dei giocatori occidentali per Hokuto ga Gotoku

E lo fa sfruttando l'onda di Yakuza 6

di Tiscali News

Disponibile in Giappone dallo scorso febbraio, Hokuto ga Gotoku resta al momento una chimera per gli utenti occidentali, costretti nella migliore delle ipotesi a ripiegare proprio sulla versione non localizzata del gioco basato sul "nostro" Ken il Guerriero.

Ad ogni buon conto SEGA starebbe valutando l'ipotesi di una localizzazione del gioco anche per i paesi occidentali e lo starebbe facendo attraverso i consueti sondaggi post rilascio legati in questo caso all'uscita di Yakuza 6: The Song of Life. La casa di Sonic starebbe, infatti, chiedendo agli utenti il livello di interesse per Hokuto ga Gotoku in paesi "non ancora annunciati", lasciando intendere che potrebbero esseri molte possibilità di vedere il gioco anche nel nostro continente.