Secondo Polygon Microsoft starebbe cercando di acquisire grandi gruppi

La strada sarebbe la stessa battuta da Disney in campo cinematografico

di Tiscali News

Se non puoi batterli, comprali. Stando ad un rapporto di Polygon potrebbe essere proprio questa la nuova politica di Microsoft per fornire ulteriore linfa vitale al proprio mercato dei videogames. Dopo la bomba legata alla disponibilità via Xbox Game Pass di tutti i i futuri giochi first party fin dal day one, il colosso di Redmond starebbe dunque provando ad intavolare trattative per l'acquisizione "veloce" di grandi gruppi, fra cui Valve ed un colosso del calibro di Electronic Arts. Fantapolitica applicata al campo videoludico?