Resident Evil 7 arriva su Switch grazie al cloud

Si aprono nuove frontiere per il videogioco

di Tiscali News

Interessante (e intelligente) soluzione di Nintendo per risolvere il problema dell'hardware inferiore rispetto alla concorrenza: passare per il cloud. E' questo il caso di Resident Evil 7 che, così come detto da Capcom fin dall'inizio, non avrebbe mai potuto girare sulla console Nintendo a causa dell'hardware non all'altezza della situazione. A questo punto, pur di accontentare i fans, ecco la trovata di far girare il titolo su un sistema cloud, atterrando quindi sul sistema domestico al meglio delle sue possibilità. Il tutto prenderà vita il prossimo 24 Maggio, ma ancora non sappiamo esattamente quali nazioni saranno coinvolte nell'operazione. All'utente saranno chieste solo due cose: Una connessione internet stabile e circa 18$ per completare il gioco nell'arco di 180 giorni. Al di là della trovata geniale, Nintendo apre finalmente le porte per un nuovo, possibile, ecosistema su console. Brava Nintendo.