Preoccupazioni sul futuro del gaming su PS4 e Xbox One

Qualcuno inizia a temere che la nuova generazione di console influirà in negativo sulla vecchia

di Tiscali News

Arran Seaton di Monothetic Games si è fatto portavoce di un pensiero che inizia ad attanagliare molti dei team di sviluppo a lavoro su questa generazione di console: quanto influiranno PS4 NEO e Xbox One Scorpio sul futuro del gaming nell'attuale generazione di console?

"Spero che Sony e Microsoft adottino una politica ferrea per quanto concerne la qualità dei giochi destinati a girare sulle attuali PlayStation 4 e Xbox One, garantendo tutte le funzionalità e la massima stabilità possibile. Idealmente tutto dovrebbe funzionare come le regolazioni di qualità presenti nei giochi per PC: le attuali console faranno funzionare i giochi a dettagli medi, mentre NEO e Scorpio potranno puntare sul preset alto. In realtà non ho però idea di come si concretizzerà tutto questo. Sarebbe davvero deludente se gli sviluppatori decidessero di utilizzare la maggiore potenza disponibile per raggiungere determinati obiettivi con poco sforzo, anziché puntare sull'ottimizzazione del codice sia sulle console standard che sulle nuove".

A queste perplessità avrebbe in realtà già risposto Aaron Greenberg di Microsoft, confermando che per quanto riguarda Project Scorpio le differenze tra i giochi One / Scorpio saranno esclusivamente "visive". A livello generale, entrambe le versioni saranno infatti identiche anche sotto il profilo del framerate. Spetterà dunque al consumatore scegliere se affidarsi al top di gamma o se "ripiegare" su un hardware meno potente ma comunque affidabile.