PlayStation Classic? Usa un emulatore open source

Ad affermarlo è Kotaku

di Tiscali News

Come capitato con altre testate, anche Kotaku ha avuto modo di toccare con mano la versione più o meno definitiva di PlayStation Classic, la console replica targata Sony che raccoglierà 20 titoli pre-caricati della gloriosa era Playstation 1.

Ebbene, stando a quanto riportato la fantasmagorica Playstation Classic risulterebbe in realtà una riuscitissima operazione di marketing, vista la presenza al suo interno dell'emulatore open source noto con il nome di PCSX ReARMed.  In molti, ovviamente, hanno storto il naso nel sapere che ai giocatori saranno richiesti circa 100 Euro per mettere le mani su una console costata praticamente zero, ma c'è anche chi ha visto nell'operazione come una sorta di riconoscimento verso chi si è prodigato per rendere l'emulatore praticamente perfetto.