Phil Spencer rispedisce al mittente le critiche sulle esclusive

Nella vita bisogna saper anche aspettare

di Tiscali News

Con Sony in evidente stato di grazia in virtù anche delle numerose frecce nel proprio arco, in molti iniziano a storcere il naso sull'imbarazzante differenza in termini di esclusive tra il parco giochi Playstation 4 e quello Xbox One.

All'ennesimo battibecco su Twitter, Phil Spencer ha ribadito che Microsoft è ben conscia dell'errore commesso ma che come ogni cosa anche l'implementazione di una nuova strategia richiede del tempo per essere messa in campo e che al momento l'unica cosa certa è che bisogna avere un po' di pazienza.

I giochi esclusivi arriveranno dunque anche su Xbox One, prima o poi.