Per i nostalgici, torna il doppiaggio originale di Resident Evil

Un gruppo di Modder non rinuncia al sound anni '90

di Tommaso Alisonno

Il primo Resident Evil uscì, si sa, nel 1996, e a quell'epoca la tecnica del doppiaggio applicata ai videogiochi importati in America dal Giappone era, beh... abbastanza ruspante. Nessuna meraviglia, pertanto, se nel nuovissimo Resident Evil Remastered tutti i dialoghi siano stati ridoppiati.




Eppure, nel mondo esistono dei fan - puristi all'estremo - che non sanno rinunciare al brivido di una battuta letta senza alcun patohs o con un'intonazione totalmente sbagliata e, in generale, alla "qualità" (se così si può dire) dei dialoghi originali. Uno di questi, che si firma Bunny, è pertanto al lavoro per realizzare un MOD del gioco Capcom che restituisca a Jill, Chris e gli altri le voci del '96.




Ecco il risultato del parziale lavoro svolto:










Che ne dite? Rende il gioco ancora più... "horror", non è vero?