Oltre 1600 stanze per Bloodstained

Igarashi parla di dimensioni

di Tommaso Alisonno

Koji Igarashi, fondatore di Inti Creates e attualmente al lavoro sul finanziatissimo (mediante Kickstarter) Bloodstained: Ritual of the Night, sulla pagina del progetto si è recentemente sbilanciato a proposito delle "dimensioni totali" del gioco. Stando alle sue parole, saranno presenti oltre 1600 "stanze" - laddove con "stanza" si intende un ambiente bidimensionale con scale e piattaforme, nonché svariati ingressi ed uscite, com'è tipico nello stile metroidvania - e ciò renderà il prodotto più vasto di qualsiasi gioco apparso nel brand Castlevania. Per fare un paragone, 1600 stanze sono il 50% in più rispetto a Castlevania: Symphony of the Night se non si conta il "castello invertito": per riempire tutti questi ambienti, continua Igarashi, è stato necessario inventare nuovi mostri e si sta pensando anche ad ampliare la storia introducendo nuovi personaggi.




Bloodstained: Ritual of the Night al momento non ha una data di release.