Niente più patch correttive per Batman: Arkham Origins

Warner cessa la caccia ai bug e pensa solo ai DLC

di Davide Ottagono

Che Batman: Arkham Origins sia un covo di bug (alcuni piuttosto gravi, altri molto meno) è ormai un dato di fatto. Warner Bros ha però confermato che non arriveranno altre patch di correzione, considerato come il team sia al lavoro esclusivamente sui DLC.


"Il team è adesso al lavoro sul prossimo DLC di trama, e non ci sono piani per rilasciare ulteriori patch per correggere i problemi riportati sul nostro forum", ha infatti detto un portavoce.


"Nel caso mai tornassimo sulle patch, correggeremmo solo quei problemi che impediscono al giocatore di proseguire nella storia, non i glitch minori. Questi ultimi, da adesso, non verranno più corretti. Ci scusiamo per tutti gli imprevisti e vi ringraziamo per la vostra pazienza"