Monster Hunter World non arriverà su Switch

Capcom ribadisce che al momento non è previsto alcun porting

di Tiscali News

In molti continuano a chiedere a gran voce lo sbarco di Monster Hunter World anche su Switch, ma per il team di sviluppo questo non rappresenta un argomento di discussione. Parlando ai microfoni di IGN Middle East, un componente di Capcom ha ribadito che per il momento non esiste alcuna discussione interna al gruppo inerente lo sviluppo di una versione di Monster Hunter World per Nintendo Switch, fatto questo motivato dalla necessità di mettere mano ad un hardware "non previsto" in sede di progettazione del gioco.

Come affermato dalla stessa Capcom, lo sviluppo di Monster Hunter World è stato portato avanti per ben quattro anni, pensando esclusivamente all'hardware disponibile su PC e le console in commercio dell'epoca.