Maradona Vs PES 2017, atto terzo

El Pibe de Oro al contrattacco

di Tiscali News

Poteva finire in pareggio una sfida che coinvolge uno  de giocatori più forti  (se non l'unico) dell'intera storia del calcio? Certo che no! Ed infatti la querelle che vede coinvolti Konami e Diego Armando Maradona ha avuto l'ennesimo colpo di scena.

Ma andiamo con ordine: Dopo le minacce di Maradona a Konami rea di aver utilizzato senza autorizzazione la sua immagine all'interno di PES 2017, la casa di Castlevania aveva ribattuto di essere nel pieno rispetto delle regole in virtù della licenza legata al Barcellona che includerebbe anche il suo ex tesserato di lusso.

Tutto finito quindi? Nemmeno per sogno, ed infatti ecco che Maradona minaccia pubblicamente l'ennesima battaglia legale nei confronti di Konami rea di aver usato i suoi diritti in maniera del tutto errata.

"Quale persona sana di mente potrebbe credere che la licenza della nazionale Argentina potesse essere gestita dal Barcellona?" ha sentenziato il buon Diego.

Già perchè in PES 2017 el Pibe de Oro non compare solo con la maglia blaugrana ma anche con quella dell' albiceleste. E la ruota riprende a girare...