Lo studio Avalanche e i giochi di nuova generazione

Ci saranno sempre meno titoli ''tripla A''

di Fabio Fundoni

Stefan Ljungqvist del team Avalanche ha parlato del futuro del mercato dei videogame per quanto riguarda lo sviluppo di nuovi titoli. Secondo Stefan in futuro ci sarà meno spazio per i giochi "tripla A", cioè titoli sviluppati con grossi budget, mentre serviranno sempre più idee originali che potranno portare aria fresca. Il Motivo? Il pubblico sarà sempre meno propenso a comprare giochi "fotocopia" e si farà sempre maggior fatica per rientrare nelle spese.


 


"C'è davvero spazio sul mercato per 40 FPS simili tra loro? Forse gli stessi giocatori non vogliono nemmeno giocarli tutti..."


 


Nel mentre gli Avalanche stanno sviluppando Justa Cause 3. Sarà un gioco Tripla A?