La Playstation Classic inciampa in Giappone

Manca l'effetto nostalgia?

di Tiscali News

Abbiamo parlato a più riprese di come la Playstation Classic abbia deluso in un certo senso le aspettative di gran parte del pubblico, specialmente per una qualità generale non certo eccelsa dei giochi proposti e per aver utilizzato un prodotto freeware e non appositamente sviluppato da Sony. Evidentemente anche il pubblico ha preso le distanze dalla visione non certo lungimirante di Sony, punendo la retroconsole con vendite al di sotto delle aspettative, e sicuramente al di sotto di altri prodotti dello stesso tipo.

Dal giorno del lancio, avvenuto lo scorso 3 Dicembre, la piccola console ha infatti venduto "solo" 120 mila pezzi, ben al di sotto del Nintendo Classic che nella stessa porzione di tempo era riuscita a piazzare ben 260 mila console. In effetti la percezione del pubblico, e della stamp aggiungiamo noi, era stata ben diversa per la console Nintendo che, ad un prezzo più contenuto, era riuscita a mostrare sicuramente una maggiore qualità nei giochi e nell'hardware in generale.