La classe 200cc di Mario Kart 8 annulla il Firehopping

L'exploit inutile nella nuova categoria

di Tommaso Alisonno

Con il più recente aggiornamento di Mario Kart 8, Nintendo ha introdotto nel gioco la nuovissima classe 200cc, col risultato di far sfrecciare i veicoli sulle piste a velocità mai viste prime. Ma sembra non essere tutto qui: stando a quanto osservato da parecchi utenti di NeoGAF, affrontando le gare a 200cc sembra essere diventata inutile la strategia del cosidetto "Firehopping", un exploit che permetteva di massimizzare l'effetto dei boost saltellando a destra e a sinistra.




Stando a quanto registrato dagli utenti, applicare il Firehopping a 200cc non solo non garantirebbe alcun vantaggio, ma anzi in molti casi sarebbe addirittura penalizzante, portando dunque a favorire un ingaggio "tradizionale" dei boost.




Non si tratterebbe comunque di una decisione presa a tavolino da Nintendo, la quale ha sempre considerato "legittima" la strategia del Firehopping: dopotutto, per poterla sfruttare era necessario essere dei giocatori in gamba, al pari delle "combo avanzate" dei picchiaduro.




Per saperne di più su Mario Kart 8, vi ricordiamo la nostra Recensione.