L'Italia trionfa su Quake Live

Stermy guida alla vittoria il team italiano

di Tiscali News

Arriva, finalmente, una buona notizia per il netgaming italiano. Dopo le recenti delusioni per il team italiano impegnato a Los Angeles per il torneo di COD, arriva finalmente un successo della nazionale italiana di Quake Live che, in modalità Clan Arena, ha battuto il team polacco nella finalissima del torneo Nations Cup organizzato da Basearena.


 


Il team italiano, capitanato da Hal (fratello del più famoso Alessandro Avallone) ha visto la compagine italiana sbarazzarsi della nazionale polacca per 4 a 2 in oltre 40 minuti di tiratissimo teamplay. Ovviamente non poteva mancare il supporto dello stesso Stermy, che ha contribuito al successo finale grazie alla sua skill e alla sua esperienza, ormai decennale, proprio su Quake 3. Complimenti, ragazzi! Se volete guardare la registrazione della partita, eccovi la finalissima attraverso il POV di Stermy. Magari imparate anche qualcosa!