Kojima: ''Il mio prossimo gioco sarà un Action AAA''

Piacerà ai fan di The Division e di Uncharted

di Tommaso Alisonno

Nelle ultime settimane Hideo Kojima non ha fatto molto parlare di sé, ma nell'ultimo numero di Famitsu ha rilasciato un'intervista, tradotta da Gematsu, in cui fornisce i primi dettagli sul suo prossimo lavoro, il primo come sviluppatore indipendente (col supporto di Sony) sotto l'etichetta Kojima Production.

"E' un gioco incredibile - afferma senza mezze misure, spalleggiato dall'art-director Yoji Shinkawa - Stiamo pensando a tutto quanto insieme, inclusa la trama, i personaggio e il sistema di gioco. Visto che alcune parti sono piuttosto nuove, non possiamo fare altro che sperimentare. Gli utenti che stanno apprezzando gli attuali giochi AAA (come The Division, Uncharted eccetera) ne saranno facilmente conquistati. Quando sarà annunciato, potreste pensare 'non è così innovativoì, ma capirete quando lo vedrete e lo giocherete. Il genere è Action."

A proposito della collaborazione con Sony, Kojima ha detto: "Le offerte sono arrivate da tutto il mondo, ma quei posti usano un sistema Hollywoodiano e non mi piacciono le presentazioni dettagliate. Detto questo, mi sono chiesto chi avrebbe potuto darmi fiducia semplicemente da un concetto, e Sony era ciò che cercavo. Abbiamo un sacco di libertà ed è veramente facile lavorare con loro."

Kojima e Shinkawa si sono espressi anche a proposito della Realtà Virtuale: "Voglio fare qualcosa in VR - dice Hideo-san - ma al momento non abbiamo nessuno. Penso che la VR sia la chiave per lo sviluppo del futuro." "La VR mi ha dato una sensazione simile a quando giocavo col NES da bambino - confessa Shinkawa - Sono assolutamente convinto che sia nato un nuovo mondo."