Itagaki sostiene che Devil's Third porterà gli shooter ad un livello superiore

Deliri o ferme convinzioni?

di Roberto Vicario

Itagaki sembra ormai essere sempre più distante dalla realtà, e nonostante la stampa di mezzo mondo abbia massacrato già nelle anteprime il suo Devil's Third, il noto game designer continua ad avere uscite, diciamo, molto colorite.




L'ultima dichiarazione da registrare è quella in cui Itagaki sostiene che il gioco rappresentata un momento di rottura nel genere action, e sarà ricordato come uno dei prodotti più importanti. Queste le sue dichiarazioni.




"Se molliamo adesso non potrebbe più meritarci il rispetto di chi ci ha sostenuto sino ad ora. Non ci sarebbe più l'opportunità di lavorare all'interno di questo settore. Tutto questo è stato possibile grazie a Nintendo e ai fan. Con tutto il sostegno dato mollare è davvero impensabile. Provate il gioco, perché sono sicuro che questo titolo rappresenterà una rottura all'interno dell'industria, elevando gli shooter su un altro livello."