Il ritardo di Crackdown 3 potrebbe essere stato intenzionale

L'indiscrezione passa per Reddit

di Tiscali News

Stando a quanto riportato da un utente su Reddit, il ritardo di Crackdown 3 potrebbe non essere stato dovuto a problemi in sede di sviluppo ma frutto di una precisa scelta da parte dei vertici Microsoft. Secondo la sopraccitata fonte, Phil Spencer in persona avrebbe infatti il posto il veto nonostante il gioco fosse pronto già da novembre, nel tentativo di tenere Crackdown 3 al passo coi tempi in modo da incontrare il più possibile i gusti del pubblico.