Il piatto di Capcom inizia a piangere

Sono ben 12 i milioni di euro di perdite nette

di Tiscali News

Gli ultimi dati finanziari rilasciati da Capcom non fanno certo gridare al miracolo, anzi. Rispetto allo stesso periodo dello scorso anno, la casa di Resident Evil ha accusato una perdita netta di ben 12 milioni di Euro, dovuti per lo più all'assenza di titoli di spessore (fatta eccezione per i soli Ace Attorney e Monster Hunter) ed ai costi di sviluppo che la società sta attualmente sostenendo in previsione del prossimo anno.
Nonostante i numeri non proprio esaltanti, Capcom ha tuttavia mantenuto l'obbiettivo dichiarato all'inizio dell'anno fiscale (fissato a 77 milioni di Euro di profitto) questo grazie alle "imminenti" uscite di Ultra Street Fighter IV, Resident Evil 7 e Dead Rising 4.