Il nuovo Matrix non sarà un reboot nè un sequel

Parola del responsabile della sceneggiatura

di Tiscali News

Si è fatto un gran parlare circa l'opportunità di avere presto o tardi un nuovo film ispirato alla saga di Matrix, che secondo la volontà di Warner Bros. non dovrebbe tuttavia coinvolgere ne le sorelle Wachowsky ne tanto meno Keanu Reeves ed essere in qualche modo slegato dalla trilogia originale .

A questo proposito, Zak Penn (responsabile della sceneggiatura) ha infatti voluto ribadire che il nuovo Matrix non sarà un reboot o un remake dello splendido film del 1999 ma più semplicemente sarà un episodio connesso alla saga sulla falsariga di quanto già visto con Animatrix.

Lo stesso Penn ha poi lasciato intendere che allo stato attuale parlare di evoluzione della trama e di cast sarebbe assolutamente prematuro, specie considerando la mancanza di uno script definitivo.