Il director di Splinter Cell: Black List passa alla casa di Batman

Aria di cambiamenti, per Ubisoft e Warner Bros

di Davide Ottagono

Patrick Redding, director del pluripremiato Splinter Cell: Blacklist, ha lasciato Ubisoft per unirsi alle fila di Warner Bros. Montreal.


Redding è ora il creative director di un "progetto non ancora annunciato". Non abbiamo ulteriori indizi, se non che (prima di lasciare il vecchio team) stesse lavorando ad un altro progetto segreto, proprio per conto di Ubisoft.


Warner Bros. Montreal, per intenderci, è la software house "alternativa" dietro Batman: Arkham Origins. Rimaniamo in attesa di ulteriori informazioni.