Fortnite non richiederà un account premium su Switch

Buone notizie per la console Nintendo

di Tiscali News

Durante l'ultimo Nintendo Direct, la compagnia nipponica ha parlato di alcuni giochi in arrivo sulla sua piattaforma, che coinvolgeranno direttamente il servizio di gaming online. La preoccupazione degli utenti era che per poter usufruire del titolo più giocato online, gli utenti dovessero ricorrere al servizio premium di Nintendo. La buona notizia è che Fortnite rimarrà fedele alla sua natura Free to Play, e non richiederà quindi nessun tipo di pagamento, mentre la stessa Nintendo ha dichiarato in una sua nota che dal 18 Settembre (quindi da oggi), alcuni giochi richiederanno la sottoscrizione al Nintendo Switch Membership. Quali giochi? Splatoon 2, Mario Kart 8 Deluxe, ARMS e Super Smash Bros Deluxe.