Final Fantasy VII G-Bike chiude in Giappone

A rischio la release Occidentale?

di Tommaso Alisonno

Probabilmente molti di voi ricorderanno Final Fantasy VII G-Bike, il titolo per Mobile (Android e iOs) ispirato a un celebre minigioco presente nell'ancor più celebre JRPG di Square Enix (sapete, quello di cui hanno annunciato il Remake). Nonostante sia sul mercato da meno di un anno, la software house ha annunciato che il prossimo 16 Dicembre chiuderà i server: sarà ancora possibile aquistare "Gems" fino al 14 Ottobre e utilizzarle entro la chiusura, dopodiché il gioco saprirà totalmente dai server.




I motivi di questa decisione risiedono nelle "difficoltà per la software house a mantenere un servizio soddisfacente per un titolo per smartphone di questo tipo": quindi più che di un flop del gioco in sé sembrerebbe trattarsi di un problema interno alla politica dell'azienda nei confronti dei titoli mobile.


Lo scorso Giugno tramite Famitsu Square Enix ha annunciato l'intenzione di importare il gioco in Occidente, mentre quest'oggi addirittura annuncia ufficialemnte la chiusura dei server Giapponesi. A questo punto, sperare ancora nella conversione sembra quanto meno utopistico.