Electronic Arts: entro un anno 50 Milioni di Next Gen

Le stime della software house

di Tommaso Alisonno

Electronic Arts ha tenuto recenetemente una nuova assemblea per gli azionisti, durante la quale ha analizzato l'attuale situazione del mercato con particolare attenzione su PlayStation 4 e Xbox One, le console "next gen" che ormai non sono più mica tanto "next". Secondo la casa di Battelfield, entro la fine dell'attuale anno fiscale - quindi il 31 Marzo 2016 - saranno presenti in tutto il mondo 50 milioni di console di questa fascia.




Al 31 Marzo 2015 Sony ha segnato il totale di 22.3 milioni di macchine, mentre Microsoft supera i 10 Milioni: EA si aspetta dunque che nei successivi 12 mesi vengano vendute un totale di circa 18 milioni di console: il mercato si sta infatti muovendo il 51% più velocemente rispetto allo stesso periodo di PS3 e Xbox 360. I motivi di questa accelerazione sono da ricercare nelle migliori connessioni internet e nei supporti di memoria più ecnomici, col risultato che l'utenza sta abbracciando sempre più il mercato digitale.




A sostegno delle proprie tesi, EA ha citato il proprio Battlefield: Hardline, di cui l'80% delle copie vendute finora è composto dalle versioni PS4 e Xbox One; di queste, circa il 20% è stata acquistata in forma digitale.