Dynasty Warriors 8: dettagli sulla patch per Xbox360

Ma tra i dettagli manca ancora la data

di Tommaso Alisonno

Il Community Manager di Tecmo Koei, Chin "Inspchin" Soon Sun, ha postato sul suo blog personale lo stato dei lavori a proposito della patch in preparazione per la versione Xbox 360 di Dynasty Warriors 8. Il gioco, originariamente sviluppato in Giappone come esclusiva PS3, ha infatti presentato diversi problemi nella sua conversione per la macchina Microsoft.


 


Stando a quanto riportato da "Inspchin", al momento il team ha risolto o sta rispovendo tre problemi segnalati dagli utenti. Il primo è il calo di frame rate registrato in alcune battaglie - problema che è stato palese sin dal Day-1 del gioco: stando al report di Chin Soon Sun, il problema è per larga parte risolto, sebbene in alcune situazioni specifiche il frame rate potrebbe comunque essere più basso rispetto al livello ottimale.


 


Il secondo problema, che viene etichettato come "risolto", riguarda il multiplayer: apparentemente, senza l'applicazione delle patch entrare in una partita hostata da un altro giocatore implica la predita del proprio savegame (...inezie...).


 


Il terzo è un problema più complesso che si verificherebbe quando si effettua il log-out e il log-in con un altro account partendo da una specifica schermata circa una decina di voste, bloccando così la modalità online. Un problema un po' anomalo, onestamente (come cavolo hanno fatto ad incapparci?!?), ma che con la patch sarà parimenti risolto.


 


Inspchin ha terminato l'intervento chiedendo agli utenti di segnalare il prima possibile eventuali altri problemi in modo che il team possa porve rimedio nell'attuale patch prima della consegna del software per la certificazione . La data di release non è ancora nota...


 


NB: Tutti i problemi segnalati sono relativi esclusivamente alla versione Xbox 360 di Dynasty Warriors 8. La versione PS3, a quanto è noto, non presenta nessuna di queste problematiche.