Due rivenditori australiani rivelano la data di The Last of Us Part II?

Troppo bello per essere vero?

di Tiscali News

Manca ancora la terza conferma per ottenere "la prova", ma per ora possiamo accontentarci di due indizi. Due differenti rivenditori australiani (EB Games e Harvey Norman) nella giornata di ieri hanno messo online le pagine dei pre order di The Last of Us Part II, indicando come data d'uscita il 2018. Ovviamente hanno poi rimosso l'indicazione, ma il fatto che due differenti fonti abbiano indicato lo stesso arco temporale potrebbe essere significativo. O, almeno, noi nerd ci speriamo davvero. Ne sapremo di più alla conferenza Sony. Ancora qualche giorno.