David Hayter, ex-doppiatore di Snake, è dispiaciuto di essere stato rimpiazzato

Ma la sua speranza è di poter tornare in un ''futuro episodio''

di Davide Ottagono

David Hayter, storico doppiatore di Solid Snake e Big Boss, non è contentissimo di essere stato messo da parte per questo quinto episodio. Come i fan infatti sapranno, la leggendaria voce del protagonista della saga è stata cambiata per la primissima volta dalla sua nascita, rimpiazzata da un comunque ottimo Kiefer Sutherland, generando un po' di dissapore tra i fan.


"Adoro Kiefer, ma mi è dispiaciuto molto essere rimpiazzato. E' solo che non mi piace l'idea che qualcun'altro possa prendere le redini di un ruolo che ho praticamente inventato io", ha infatti detto. "C'è chi pensa che la scelta sia giusta, dato che Big Boss e Solid Snake dovrebbero avere voci differenti, ma non concordo. Alla fine, sono cloni. Quantomeno hanno scelto una persona perfetta, per sostituirmi"


"E' un po' come se Snake fosse James Bond, e io l'originale Sean Connery. A questo punto, l'immagine di Snake è stata anche un po' sdoganata, e mi aspetto che possa diventare proprio come 007, con vari attori che si succederanno in tutta normalità"


"Devo ammettere che la delusione dei fan inerente al mio rimpiazzo mi ha davvero commosso. Su Twitter, sono state migliaia le persone che mi rivolevano indietro, dopo l'uscita di Ground Zeroes. Konami stessa è inondata da richieste"


"Se Konami mi vuole ancora, le porte sono sempre aperte, accetterei senza pensarci due volte. Alla fine, non è mai da dare per scontato che Solid Snake non ritorni, in futuro. Konami potrebbe anche proseguire dopo il quinto capitolo con una sorta di remake dei primissimi due episodi per MSX, mi sembrerebbe per loro la scelta più sensata. Una delle tematiche principali di Metal Gear è la ciclica natura della guerra, e la storia che torna a ripetersi ancora una volta, alla fine"