Chi ha dato 4 a Castlevania è stupido e cieco. Parola del boss del team di sviluppo

Dialoghi avvelenati

di Roberto Vicario

All'estero l'accoglienza di Castlevania: Lords of Shadows 2 è stata a dir poco fredda. Dopo il 4 di Edge i voti non sono decisamente migliorati, e proprio per questo motivo, durante un'intervista è stato chiesto al boss di MercurySteam Enric Alvarez se in qualche modo la recensione della testata inglese avesse influenzato i voti.


 


"Ci sono dei media che tentano di stabilire tendenze, ed altri che li seguono senza dare le loro opinioni. Anche il primo Castlevania ebbe delle pessime recensioni, nonostante l'85 di Metacritic."


 


Il boss ha poi continuato dicendo:


 


"Si,ad Edge il primo capitolo era piaciuto, ma penso comunque che quello che è successo non è corretto. Bisogna essere ciechi o stupidi per dare 4/10 ad un prodotto di questa qualità. Quando si legge 4/10 si pensa ad una schifezza. Fatta male, con bug che rovinano il gioco e graficamente pessima. Se io fossi un recensore non riuscirei a pensare queste cose di Castlevania."


 


l'intervista è poi continuata e Alvarez ha sottolineato come, nonostante gli faccia piacere che ci siano persone che scrivano di videogiochi, talvolta crede che ci sia della mancanza di professionalità nel settore, dato che bisogna giudicare il prodotto per quello che è e non per quello che vorremmo che fosse.


 


Uno sfogo che è continuato ulteriormente con la stampa di settore. Voi cosa ne pensate? sfogo giustificato?