Anthem? Sarà un'evoluzione, non una rivoluzione

Parola del team di sviluppo

di Tiscali News

Nel corso di un'intervista con GamesIndustry, il direttore creativo Jon Warner ha parlato di Anthem e del motivo per cui Bioware ha deciso di cimentarsi in un gioco assimilabile secondo molti ai titoli più in voga del momento.

Warner ha in sostanza chiarito di non essere proprio d'accordo con questa impressione, definendo Anthem come la naturale evoluzione di un team di sviluppo -Bioware- e del suo modo di intendere i videogames.

"Se guardate i giochi BioWare su uno spettro, da Baldur’s Gate a Neverwinter, passando per Jade Empire, Knights of the OldRepublic, Mass Effect e Dragon Age, si è sempre trattato dell'evoluzione della nostra tecnica e del nostro storytelling. Quindi, nel modo in cui noi la vediamo, Anthem non rappresenta un allontanamento, ma la diretta evoluzione delle nostre creazioni e della nostra tecnica" ha detto Warner, che poi ha concluso la propria disamina affermando:

"Penso che una volta che i giocatori ci metteranno mano e si immergeranno, troveranno un mondo ben curato e pieno di personaggi interessanti che avrete voglia di conoscere, e tu sarai l'eroe della tua storia, e onestamente questo è l'anima e il cuore delle esperienze BioWare".

Anthem sarà disponibile dal 22 febbraio 2019 su PC, Playstation 4 e Xbox One.