Anche Devil May Cry 5 avrà le microtransazioni

Incredibile, ma vero

di Tiscali News

Dopo la notizia di qualche giorno fa sull'introduzione della modalità multiplayer in Devil May Cry 5, arriva oggi da Gamespot l'indiscrezione sulla presenza delle microtransazioni nel nuovo action game Capcom. Niente loot boxes, ma semplicemente la possibilità di poter acquistare con soldi reali le famose Red Orbs. Nella mitologia di DMC le Red Orbs sono un elemento da raccogliere dopo ogni combattimento o semplicemente dopo la distruzione di alcuni elementi dello scenario e consentono di potenziare armi e il proprio personaggio o accedere a nuove mosse. 

Se venisse confermato quanto ipotizzato da Gamespot, il giocatore potrebbe scegliere di accorciare la lunga strada verso la perfezione, acquistando le Red Orbs con soldi reali anche se, è da rimarcare, questa rimane semplicemente un'opzione. Tutte le funzionalità sono a completa disposizione di chi abbia voglia di investire tempo ed energie nel gioco, ma se non avete troppa voglia di investire il vostro tempo, allora potete investire il vostro denaro.

Un demone mercenario, insomma.

Che ne dite?