Anche Dave Bautista è pronto a saltare sul carrozzone DC

Continua l'emorragia Disney

di Tiscali News

Dave Bautista non ha mai fatto mistero della sua simpatia per James Gunn e si è sempre schierato dalla parte del regista fin dall'inizio dello scandalo che si è poi concluso con il licenziamento dello stesso Gunn. Non solo, l'ex wrestler si era detto anche pronto a rinunciare al suo contratto con Disney se I Guardiani della Galassia 3 non avessero visto Gunn alla regia. Con l'ipotesi del passaggio di quest'ultimo sulle sponde DC, pare che il buon Dave si sia detto pronto a entrare nel cast di Suicide Squad 2 e rimanere quindi fedele alla sua idea iniziale.