Preview Star Wars: Il Potere Della Forza

Il Potere della Forza presto sui nostri schermi

di Tommaso Alisonno
Nella saga di Star Wars, il periodo di tempo più lungo non raccontato dalle pellicole cinematografiche è quello compreso tra le due trilogie, ossia tra "l'Attacco dei Sith" che conclude la serie prequel e "una Nuova Speranza" che apre l'originale. Parliamo insomma degli anni in cui l'Impero appena formatosi estendeva il suo dominio sui vari sistemi stellari, l'Alleanza Ribelle era ai suoi esordi ed il giovane Luke Skywalker ancora non sapeva chi si celasse nelle miti vesti del vecchio Ben Kenobi. È in questo lasso di circa vent'anni che si posiziona il nuovo gioco in preparazione alla LucasArts: il Potere della Forza (The Force Unleashed nel titolo originale), di cui abbiamo visionato parecchio materiale nonché testato la Demo.

Protagonista della vicenda un personaggio nuovo di pacca, di cui non ci è dato conoscere il nome proprio: si tratta di un Apprendista addestrato segretamente da Darth Vader e da lui utilizzato per svolgere tutta una serie di missioni in cui è necessario il potere del Lato Oscuro, prima fra tutti la caccia e l'eliminazione di eventuali Jedi sopravvissuti al massacro. L'Apprendista, interpretato dall'attore Sam Witwer, è giovane e prestante, dall'aria piuttosto strafottente, e ha la caratteristica stilistica di impugnare la LightSaber "al contrario", alla maniera dei Ninja - i giocatori di Soul Calibur IV hanno già avuto a che fare con questo individuo, ivi presente come Guest Star.

Il concept alla base del gioco è quello di un Action in terza persona. Il protagonista fronteggia i nemici avvalendosi della sua LightSaber, ma naturalmente, come il titolo stesso del gioco lascia intuire, la principale caratteristica del Battle-System risiede nell'utilizzo dirompente del Lato Oscuro: abbiamo infatti visto l'Apprendista esibirsi in tecniche che neppure Yoda o l'Imperatore Palpatine avrebbero utilizzato con tale leggerezza, mandando a gambe all'aria interi gruppi di Storm Troopers, generando fasci di fulmini (anche su vaste aree), fino a stritolare interi Walker col solo potere della Forza.

La trama, curata dallo stesso George Lucas, inizia con l'incontro tra Darth Vader e il suo giovane Apprendista. In seguito, dopo l'addestramento, il ragazzo sarà mandato inizialmente alla ricerca di una furfante Jedi, ma naturalmente questa è solo la punta dell'Iceberg, e pare che nella trama saranno anche svelati alcuni interessanti retroscena relativi alla saga originale.

Il gioco, originariamente studiato per PS3 ed Xbox360, è stato in seguito annunciato per tutte le console attualmente in produzione: PS2, PSP, Wii e DS. La storia narrata sarà essenzialmente la stessa, ma le versioni differiranno tra loro per alcuni punti.

Solo le versioni "originali" PS3 e Xbox360, infatti, si avvalgono di due innovativi software: il Digital Molecular Matter e l'Euphoria. Il DMM è un motore fisico, accostato al pluritestato Havoc, utilizzato nella scomposizione dei solidi danneggiati in base all'elemento, in modo tale che un albero si frantumi sempre in modo diverso ma sempre realisticamente come succederebbe al legno, e così le vetrate e tutti gli altri elementi di gioco: già nella versione visionata è possibile notare le succitate differenze infrangendo appositi bersagli. Euphoria è invece un sistema di gestione dell'IA dei Bot che promette di ricreare un comportamento molto verosimile, a partire dalle tattiche di combattimento (finalmente gli Stormtrupper sembrano aggirare in maniera valida) fino alle reazioni di fuga o di panico al cospetto della Forza.

Dal suo canto, la versione Wii si avvarrà della tecnologia WiiMote per roteare la LightSaber in prima persona, ed inoltre è l'unica per la quale sia finora stata annunciata una modalità MultiPlayer con ben 27 personaggi e 9 arene tratti da tutta la saga (Obi Wan contro Luke?). Parimenti, su DS entrerà in gioco il touchscreen per eseguire tecniche fisiche e di Forza. Più "lineari", certamente, le versioni PS2 e PSP, ma a prescindere probabilmente meritevoli di un'occhiata. La data di uscita è prevista per il 16 Settembre negli States - solo tre giorni dopo da noi nel vecchio continente: per i seguaci della Forza è il caso di cominciare il count-down...

LucasArts porta la Forza sul mercato console, con un capitolo nuovo della saga di Star Wars e con ben sei versioni differenti, a seconda delle potenzialità tecniche e di gameplaying della macchina. Tra LightSaber e poteri del Lato Oscuro, gli ingredienti per un Action3D interessante ci sono tutti, e il buon George Lucas raramente ci ha delusi in tema di sceneggiatura: staremo a vedere se il risultato finale saprà soddisfare le aspettative di tutti i fan della saga.