Preview Severance: Blade of Darkness

di Tiscali News
Ma il Principe covava in se il desiderio di soppiantare il proprio Padre. Egli imparò in gran segreto la formula della Creazione e cercò di dar luogo a una nuova creatura. Ma la creatura non avrebbe accettato gli ordini del Principe dell'Oscurità e, diventando sempre più potente, avrebbe preso coscienza della sua vera essenza e avrebbe iniziato a creare terribili mostri e demoni. Il Signore e il Principe della Luce tentarono di fermarla e diedero luogo a una grande guerra. Pian piano la Creatura fu indebolita e, alla fine, sconfitta. Ma il Padre era oramai esausto dopo una tale battaglia e decise di ritirarsi nelle profondità dell'Universo

I giovani Dei, fieri della vittoria, completarono la Creazione del loro Padre, dando forma al Sole, alla Luna e alla Terra. Tuttavia, il Principe dell'Oscurità tentò di corrompere le anime degli sfuggenti mortali, dietro la minaccia di una nuova guerra profetizzata da creature oscure di sua stessa creazione. La Terra era in un momento di estremo pericolo, così una delle più giovani figlie, Ianna, lanciò un potentissimo incantesimo e liberò la Terra dalla loro minaccia. Lo Spirito della Luce finì nel Sole e da lì protesse la terra durante il giorno. Ianna andò sulla Luna, per proteggere la Terra durante le tenebre. Così ebbe inizio il ciclo del giorno e della notte, e una nuova era di pace per la Terra si apprestava a nascere

Ma tutte le creazioni degli Dei rimasero, lasciando il genere umano a combattere da solo contro gli oscuri demoni. La guerra continuò per molti anni, finché un giovane eroe non venne alla luce per sconfiggere le forze dell'Oscurità. Fu scelto da Ianna per impugnare la Sacra Spada, e combattere i Demoni nella loro stessa tana. Le forze Oscure furono sconfitte, ma l'eroe fu colpito mortalmente, e i suoi compagni lo seppellirono insieme alla sua Spada nel Tempio di Ianna. Tutto questo accadde molto tempo fa. Ora, qualcosa di strano sta succedendo: ci sono chiari segnali; cattive creature si stanno risvegliando dal loro letargo, e minacciano terrore e distruzione... l'Oscurità sta ritornando, e la fine è ormai prossima. C'è bisogno di un nuovo eroe, un prescelto che impugnerà la Sacra Spada e distruggerà i nemici per sempre..

IL GIOCO VERO E PROPRIO

Indovinate a chi toccherà indossare i panni del prescelto? Ma a voi, ovviamente!

Questo è il prologo della storia di Severance: Blade of Darkness, il nuovo titolo su cui i ragazzi della Codemasters stanno lavorando alacremente in questi ultimi giorni. Il gioco altro non è che un action adventure esplorativo, una sorta di mix fra un Tomb Raider e un Rpg fantasy: Severance prende il prestito dal primo il gameplay e la visuale "da dietro" e mutua dal secondo l'ambientazione medioevale

A prima vista, quindi, Severance potrebbe sembrare una sorta di Shadowman ambientato ai tempi di Re Artu', ma non è così. Il gioco è ricco di puzzle game che metteranno a dura prova sia le vostre abilità investigative sia quelle di coordinazione. Ci saranno, infatti, diversi punti in cui l'uso della "testa" piuttosto che quello della forza bruta vi permetteranno di continuare la vostra avventura: certo, non aspettatevi degli enigmi da Avventura Grafica, ma dei semplici puzzle del tipo "trova la chiave" in cui sarete anche aiutati dai suggerimenti testuali che ogni tanto appariranno su schermo quando il vostro personaggio osserva qualcosa di interessante

IL PROTAGONISTA

Potrete scegliere tra quattro differenti tipologie di eroi: il cavaliere (knight), onesto e leale, la cui forza si bassa essenzialmente sulla sua abilità nel padroneggiare l'arte della guerra e nell'utilizzo di armamenti, sia d'attacco che di difesa, davvero micidiali; il barbaro (barbarian), sprezzante del pericolo e della paura, valoroso e vigoroso, un guerriero letale; l'amazzone (amazon), unica eroina femminile del gioco, appartenente alla stirpe delle leggendarie guerriere; il nano (dwarf), tarchiato, a volte rozzo, ma appartenente ad una popolazione da sempre pacifica

La scelta del personaggio, a quanto dicono i programmatori, non sarà puramente estetica: ogni guerriero avrà differenti caratteristiche e potrà utilizzare soltanto alcuni tipi determinati di armi e armamenti

GLI ASPETTI TECNICI

Questo perché è stata data molta importanza all'aspetto della simulazioni delle leggi fisiche quali la gravità, gli attriti e l'inerzia. Buona parte del codice del gioco è stato infatti utilizzato per ricreare al meglio gli effetti fisici indicati poc'anzi e devo dire che il risultato mi è sembrato davvero buono: il fluire dell'acqua, la dinamica del personaggio e la riproduzione della forza di gravità sembrano davvero eccellenti. Eccellente è anche il motore grafico del gioco (va detto, però, che la demo provata girava su un Athlon800 con Savage4): le texture sono assolutamente meravigliose, e riescono a ricreare nel giocatore la sensazione di trovarsi realmente nelle segrete di un castello

Un appunto particolare va fatto agli stupendi effetti di riflessione dell'acqua e agli effetti di luce ambientali: osservare la luce di una torcia che si riflette nelle piccole onde dell'acqua, lascia davvero a bocca aperta

A condire il tutto nebbia e ombra volumetrica, effetti particellari di fumo, fuoco e sangue. Il tutto senza dimenticare gli ottimi effetti di audio ambientale che vi immergeranno pienamente nelle oscure ambientazioni del gioco

Due numeri, infine, per quanto riguarda il mondo che troveremo ricostruito intorno a noi: oltre 25 razze di nemici differenti (fra cui orchi, troll, golem, demoni...), 100 tipi differenti di armi e di oggetti con cui interagire, oltre 20 tipi di attacchi differenti, più di 100 tipi differenti di puzzle dei più svariati tipi, 150 e più filmati in full motion video, una avanzatissima intelligenza artificiale dei vostri nemici, attacchi magici e combo mortali, mutilazioni e ferite in real-time, 16 ambientazioni esterne, una modalità di gioco in multiplayer che si preannuncia devastante...insomma, se queste premesse verranno mantenute, potremmo ritrovarci fra le mani davvero un ottimo prodotto

Il gioco è in fase di testing e non appena gli ultimi errori saranno corretti, sarà pronto per il lancio imminente.