Anteprima Grand Theft Auto 2

di Tiscali News
Molti titoli rischierebbero di uscire clamorosamente ridimensionati da un'analisi del genere; nulla di male... la grafica è pur sempre una delle componenti più appariscenti del videogioco... ma ahimè... una bella schermata è assolutamente inutile in un gioco brutto. Pensate invece ad un gioco che riesca ad essere piacevole, che riesca a "farsi giocare": magari facendoci guidare un'automobilina per le strade di una città vista dall'alto. Disgustati?

Macché: Grand Theft Auto è proprio un gioco del genere ed è piaciuto moltissimo al popolo videoludico lo scorso anno... non dimentichiamo poi che ne è uscita un'espansione pochi mesi fa ambientata nella Londra degli anni 60. Le tematiche trattate erano indubbiamente abbastanza cruente: dovevamo porci nei panni di un malvivente che rubava l'automobile necessaria a svolgere il "lavoro" non propriamente legale che gli era stato assegnato dalla sua banda. Si capisce bene che il "furto d'auto" del titolo era solo una parte di ciò che dovevamo fare: inseguimenti, furti ed attentai erano all'ordine del giorno. Potete anche immaginare le polemiche che scatenò questo titolo su alcuni mercati: il Brasile ne vietò la vendita e, credo, anche la Germania lo fece ritirare dal mercato. Un rapido commento che mi viene in mente è: perché non porre un bel VM18 invece di sequestrarlo? Se lo stesso metro fosse usato per film e libri (e non si vede perché dovrebbe colpire soltanto i Videogame tra tutte le forme d'intrattenimento) ci sarebbe una mezza rivoluzione!

Ma torniamo a noi; come tutti giochi di successo era prevedibile che avremmo visto un seguito di GTA... e siamo qui per parlare proprio di questo: Grand Theft Auto 2. Che cosa promettono i Take 2 per questo nuovo titolo? Verrebbe da sintetizzare il tutto con una parola sola: "libertà"! L'idea è molto suggestiva: la città in cui ci muoviamo ha una propria vita ma può essere influenzata dalle nostre azioni. Pare che sarà possibile scegliere tra dozzine di diverse missioni, ma mettendoci a selezionarle attentamente potremmo specializzarci come ladri di banche, Sicari a pagamento, Serial Killer e così via..

Potremmo anche stare "quasi" dalla parte della legge mettendoci a fare il vigilante (ed uccidendo i banditi) ... O ancora metterci a fare lavori "puliti" per raccogliere informazioni da usare nel dopolavoro.... O anche decidere di fare semplicemente la persona per bene vendendo Hot Dog, guidando i Pullman o i Taxi (e allora ci perdiamo tutto il divertimento :-)). Ce n'è abbastanza per dire che potrete "criminaleggiare" a vostro piacere no? Ma non siamo i soli fuorilegge in questa città pronta a farsi spennare: ci saranno varie tipologie di criminali sparsi, oltre a sette bande organizzate alle quali potremo decidere di allearci, provare a farle combattere tra loro o ancora scavarci uno spazio nei loro affari e così via. E dalla parte opposta? Bhè, dovremo stare ai tutori dell'ordine, naturalmente. Ci saranno i poliziotti, le squadre speciali (le classiche SWAT dei telefilm), i "men in black" (ossia l'FBI) e alla fine, se proprio non ce la faranno a fermare il crimine in nessun modo, sarà dichiarata la legge marziale ed entreranno in campo i militari! ("Ehm.. stavolta devo averla fatta proprio grossa..."). Ricordiamo poi che siamo inseriti in una città funzionante di tutto punto, piena di veicoli assolutamente credibili che aspettano solo di essere presi a prestito da noi: oltre alle normali auto avremo anche bus, ambulanze, autoarticolati, furgoncini di vario tipo, carri dei pompieri... E le armi? Non temete avrete di che sbizzarrirvi anche da questo punto di vista: si va dai comuni fucili a pompa e pistole ai lanciafiamme, alle molotov, ai lancia-razzi, ai cannoni, agli spruzza-olio e ai lanciamine fino ad arrivare a power-up tipicamente arcade come l'invisibilità, il tocco elettrico, il bonus "raddoppio dei danni"... probabilmente con questi ultimi si vuol attenuare il tono "realistico" del resto. Vi cito un'altra "chicca" e lascio il resto ad una futura recensione: ci sarà la possibilità di pilotare piccole automobiline radiocomandate cariche di esplosivo. Che altro dire? Forse che avremo la possibilità di scontrarci in multiplayer (fino a 4) con cinque diverse modalità di gioco (anche se dalla preview non si capisce molto di queste). Due piccole nota a margine; la prima riguarda il modello di guida che sarà, naturalmente, arcade. Oltre a questo potremo però attenderci situazioni da telefilm con inseguimenti pieni di sgommate, sbandate, curve prese in pieno con l'aiuto del freno a mano... con tanto di veicoli che ci tagliano la strada sul più bello e altre amenità del genere

Quindi saremo di fronte ad un arcade farcito di azione pura (anche se la visuale "dall'elicottero" renderà probabilmente gli inseguimenti molto meno coinvolgenti di quanto voglia farci credere la press release)... in effetti ho sempre un piccolo brivido quando le software house promettono così tanto divertimento... un brivido in cui si mescola speranza e paura di brutte delusioni. Scherzi a parte questo gioco sarà a tutti gli effetti "grand theft auto DUE" e quindi non potremo che aspettarci un'evoluzione del precedente titolo, con alcune correzioni nei punti dove l'altro gioco si era mostrato ripetitivo o comunque poco divertente... in pratica chi ha amato il predecessore sa già cosa aspettarsi vero?

Avevo però parlato di due note a margine: la seconda riguarda la violenza... Sarà possibile investire i pedoni, stringerli contro un ostacolo, lanciarli in aria, ucciderli con le armi, colpirli durante gli inseguimenti eccetera... Quanti di voi hanno pensato a Carmageddon? E ancora: le critiche rivolte a Carmageddon erano dovute alla tematiche o all'aspetto "Splatter" del gioco? Diciamo che la critica più intelligente osserverebbe che le tematiche potrebbero scatenare istinti, mentre quella stupida si concentra sul sangue e le membra che volano (ed infatti è bastato distribuire il gioco con il sangue verde e tutti sono stati contenti...). Alla Take 2 devono essersi detti "aggiriamo gli ottusi".. quindi il gioco sarà sì ricco di violenza, ma tale violenza sarà, per esplicita scelta, graficamente poco impressionante; nonostante ciò nel gioco non mancheranno gli ottimi effetti grafici per tutto il resto comprese le esplosioni, il fuoco , il fumo e compagnia bella. Mmmm.. ci sarebbe anche da parlare del sonoro ma, per un mio autentico limite, presto sempre un attenzione meno che secondaria a questo... comunque saranno supportate tutte le schede audio 3D e ci saranno 60 minuti di nuove colonne sonore. Uff... ho detto tanto ma non tutto... per il resto aspettiamo fiduciosi una versione giocabile... mantenendo un'intima convinzione: sarà sempre Grand Theft Auto e non è difficile prevedergli un buon successo..