Anteprima Fifa 2000

di Tiscali News
E non ho ancora citato il motivo più importante... Fifa Soccer, l'appuntamento annuale dell'Electronics Arts! Nell'estate del 1994 uscì il primo, l'originale Fifa International Soccer (chi se lo ricorda?), il padre dei giochi di calcio della nuova generazione, quella del "dopo kick-off".  A Natale del '95 uscì il bellissimo Fifa 96: il mio negoziante disse "E' perfino troppo bello!". L'anno dopo l'EA si sedette sugli allori e sfornò l'ingiocabile Fifa 97, criticato da tutte le testate del settore. E siamo giunti all'anno d'oro, il 1998: gridai al miracolo quando vidi il demo di "Fifa 98: Road the World Cup". Una grafica stupenda e una giocabilità mai vista sui nostri PC contribuirono a mascherare alcuni difetti abbastanza vistosi. E puntuale ecco che sei mesi dopo arriva World Cup 98 a mettere a posto i problemi, compresa un'eccessiva facilità del fratello maggiore. E siamo giunti alle note dolenti: Fifa 99! Esaltato da quasi tutte le testate del settore è stato stroncato, anche in maniera piuttosto brutale, dal sottoscritto sulle pagine dell'allora Games On Line. E' passato un anno e devo ammettere di non aver cambiato per niente la mia opinione. Fifa 99 era un velocissimo incontro di wrestling ambientato su un campo di calcio. A molti è piaciuto, a me no. Sono mesi che non è più installato sul mio Hard Disk... e non è normale per me.  Va beh.. se volete potete ancora ripescare la recensione qui sul sito di Freegames... Veniamo piuttosto al "piccolo" della serie, all'ultimo arrivato. Veniamo a Fifa 2000. Cosa aspettarsi di nuovo? A detta dell'Ea Sport di tutto! Il titolo è stato completamente riprogrammato; cosa che non era stata fatta (probabilmente anche per carenza di tempo) nel passaggio da Fifa 98 a Wc98 a Fifa 99. Il gioco sarà più realistico: ad esempio una formazione impostata in maniera difensiva avrà più difficoltà a buttare dentro la palla, così come una offensiva avrà difficoltà a difendersi... Nei precedenti Fifa bastava impostare una tattica abbastanza aggressiva (4-3-3 di solito) ed era semplice segnare valanghe di goal... anche contro avversari umani. Purtroppo dovremo attendere di vedere il gioco sul campo per capire quanto e come queste innovazioni influenzino la meccanica di gioco. Si parla di un controllo ancora più immediato, di risposte ancora più pronte ai comandi, della possibilità di difendersi dalle aggressioni avversarie. I calciatori potranno tentare di intercettare un passaggio o di fare opposizione ai tiri con il proprio corpo.  Sembra di intuire molta "fisicità" sul campo: giocatori che fanno sentire la propria presenza... a noi e soprattutto agli avversari... purché il tutto non si limiti a massaggiare brutalmente ed impunemente le caviglie altrui come si faceva nel predecessore

I requisiti minimi non sono poi cambiati un gran che: si parla di P166 con 16 megabyte di Ram.... Immagino basti la presenza di una scheda 3D per rendere tali requisiti "realmente" accettabili.E veniamo al contorno: tutto ciò che non riguarda lo stare in campo (visto che per quello che riguarda il gioco la Ea non si sbottona limitandosi a diffondere degli screenshot) ma che è indispensabile in un titolo del 2000. Le texture sono state ridisegnate; la grafica è stata rifatta, anche grazio all'ausilio del Motion capture, effettuato da capo con giocatori della Nazionale Statunitense. Ci sono una montagna di squadre: tutte quelle dei campionati di Serie A di Brasile, Spagna, Inghilterra, Germania, Italia, Francia, Scozia, Olanda, Svezia, Belgio, Corea, Norvegia, Danimarca, Grecia, Israele, Turchia, USA e Portogallo.. Sì: contateli bene: sono 18. Oltre a queste ci saranno altre 40 squadre "classiche" che ci permetteranno di vedere all'opera i campioni del passato. E questo è il meno visto che finalmente è stata inserita l'opzione "Stagione": le partite di campionato e di coppa si alterneranno con il passare dei mesi proprio come da tempo desideravano tutti gli utenti. E la stagione si conclude con vincitori, qualificati per le coppe e retrocessi per l'anno dopo! Ci voleva tanto poco ad implementare un opzione del genere eppure sono anni che l'aspettiamo... Cercherò di portare il Torino in Champions League :-)

E ancora i giocatori avranno altezze diverse, capelli e lineamenti diversi, la loro faccia esprimerà le emozioni che stanno provando (se così si può dire per dei calciatori elettronici :-) ) così come avveniva già in Nba 99. E ancora nuovi effetti di luce che permetteranno ombre ancora più realistiche. Fifa 99 aveva probabilmente la migliore telecronaca mai sentita sul nostro PC: dopo gli errori marchiani dei predecessori ci siamo trovati una cronaca credibile ed ascoltabile. Fifa 2000 non poteva che confermare l'accoppiata ormai vincente formata dai telecronisti di Tele MonteCarlo, Massimo Caputi e Giacomo Bulgarelli. Si parla di oltre 80.000 parole contenute nella telecronaca! Tra l'altro nella realtà Caputi ricopre maggiormente il ruolo di telecronista, Bulgarelli, da buon ex-giocatore, quello di commentatore; esattamente l'opposto di quello che si vede nella serie Fifa. Il multiplayer sarà suntuoso come al solito: si potrà giocare fino a 20 con la versione PC (anche se immagino servirà una rete locale)! In pratica, con l'eccezione dei portieri, tutti i giocatori in campo saranno "umani". Alla buona notizia aggiungiamone una brutta: secondo i progettisti dell'Electronics Arts un gioco sportivo come questo non è adatto ad essere giocato in Internet. Sarà, al solito, supportata la rete locale, ma il gioco a distanza sarà possibile solo tramite telefono... con tanto di bolletta Interurbana al seguito.... A questo punto viene da pensare che non sarà MAI supportato; almeno finché Internet resterà questa... comunque continuiamo a sperare per il futuro. Che altro aggiungere? Mi rendo conto di non aver soddisfatto appieno la vostra curiosità, ma purtroppo anche noi siamo curiosissimi di sapere di più sul titolo dell'Electronics Arts; dovremo pazientare fino a fine ottobre-inizio Novembre. Restate sintonizzati: come detto è l'anno pari! Non posso che essere fiducioso.