Anteprima Colin McRae Rally

di Tiscali News
Rally. Un genere di gioco in continua evoluzione le cui fondamenta sono da ricercarsi in un alto livello di giocabilità e immersività in grado di soddisfare il fine palato dei videogiocatori. Dopo il grande successo ottenuto con TOCA Touring Car Championship, a cui farà seguito anche TOCA 2 disponibile per Playstation a partire da Novembre di quest'anno, la Codemasters tenta di spodestare Screamer Rally dal suo predominio con quest'ultimo prodotto. Numerose sono le innovazioni presentate in questo titolo che permettono a Colin McRae Rally di discostarsi nettamente da tutti i precedenti titoli rallistici

Tutto il ben di dio che questo gioco offre si svolge sullo scenario di ben 48 tracciati distribuiti in otto paesi diversi, Indonesia, Australia, Inghilterra, Grecia, Monte Carlo, Svezia, Nuova Zelanda e Corsica potranno assistere alla vostra guida di ben dodici vetture modellate alla perfezione. Queste stesse vetture gareggeranno con qualsiasi tempo atmosferico, si va dalla pioggia delle foreste tropicali alla nebbia dell'Inghilterra odierna, e in qualsiasi tipologia di percorso. Per rendere il tutto più stuzzicante, sono stati aggiunti nei vari tracciati, dei passaggi nascosti che vi permetteranno di abbreviare (o allungare) il tempo necessario allo svolgimento della gara. Starà ala vostra prontezza di riflessi il compito di individuare queste imboccature segrete facendo attenzione a non perdere il controllo del mezzo. L'interattività di cui potrete usufruire, a detta della Codemasters, sarà molto elevata; infatti anche se Colin McRae Rally sarà un arcade non mancheranno momenti in cui i giocatori più smaliziati potranno apportare modifiche sostanziali di vario genere che permetteranno loro di giungere più facilmente alla vittoria. Potrete ad esempio cambiare il tipo di gomme a seconda del tempo atmosferico. Quest'ultima possibilità è stata tra le più analizzate durante la fase di testing di Colin McRae, il ventinovenne pilota di una Subaru Impreza e il più giovane vincitore del World Rally Championship; così capace da essersi meritato il nick de "The Flying Scotsman". Colin è stato presente in numerose conferenze stampa e si è reso disponibile in molte interviste, partecipando attivamente alla realizzazione di questo gioco. Della squadra di rally di Colin, la Prodrive, ha avuto la sua parte anche Nicky Grist (copilita di Colin) che vi aiuterà nei momenti difficili fornendovi utilissimi consigli

Se sarete particolarmente audaci potrete uploadare sul sito della Codemasters il vostro miglior tempo con la speranza di vedervi classificati tra i primi. In tutta questa folle corsa verso la vittoria assoluta potrete capire come i programmatori abbiano speso bene quei tre anni utilizzati per programmare Colin McRae Rally, che disponibile per PC e PlayStation sarà un temibile concorrente per i ragazzi della Milestone.