Pagina 2 di 61 PrimaPrima 12341252 ... UltimaUltima
Risultati da 11 a 20 di 606

Discussione: Che ne pensate...

  1. #11
    Requiem of Souls L'avatar di Jack_
    Data Registrazione
    Mon Mar 2009
    Località
    Aperture Science Enrichment Center
    Messaggi
    4,448

    Predefinito

    Da quello che ho sentito, non mi dicono molto. Poi trovo la voce del cantante oscena

  2. #12
    Senior Member L'avatar di Dragon Slayer
    Data Registrazione
    Thu Mar 2007
    Località
    Reality Marble
    Messaggi
    10,906

    Predefinito

    Abbastanza anonimi.

    I KoRn invece sono seminali e il primo album è fondamentale per il nu metal, checché ne dicano i conservatori true.
    M'illumino d'immenso.
    Shepard

  3. #13
    Rain Dog. L'avatar di The Philosopher
    Data Registrazione
    Fri May 2010
    Località
    Pomona
    Messaggi
    2,600

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Dragon Slayer Visualizza Messaggio
    Abbastanza anonimi.

    I KoRn invece sono seminali e il primo album è fondamentale per il nu metal, checché ne dicano i conservatori true.
    I conservatori true sono fra le persone più chiuse di mente che esistano.
    "Don't you know there ain't no devil, there's just God when he's drunk"

    http://gamesurf.tiscali.it/forum/signaturepics/sigpic41924_32.gif

  4. #14
    Senior Member L'avatar di Dragon Slayer
    Data Registrazione
    Thu Mar 2007
    Località
    Reality Marble
    Messaggi
    10,906

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da The.Philosopher Visualizza Messaggio
    I conservatori true sono fra le persone più chiuse di mente che esistano.
    Concordo, la cosa divertente è che criticano l'elettronica affermando che non è musica, lamentandosi poi del fatto che i truzzi si riferiscano al metal chiamandolo "rumore". Hanno ragione loro però, perché dicono di ascoltare jazz e musica classica, quindi sono fighi.
    M'illumino d'immenso.
    Shepard

  5. #15
    Rain Dog. L'avatar di The Philosopher
    Data Registrazione
    Fri May 2010
    Località
    Pomona
    Messaggi
    2,600

    Predefinito

    Certo,conoscono addiritura Beethoven e Louis Armstrong!
    Ultima modifica di The Philosopher; 25-08-2010 alle 02:58
    "Don't you know there ain't no devil, there's just God when he's drunk"

    http://gamesurf.tiscali.it/forum/signaturepics/sigpic41924_32.gif

  6. #16
    Hey Paul! L'avatar di The_Ophidian
    Data Registrazione
    Thu Sep 2007
    Messaggi
    4,913

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da The.Philosopher Visualizza Messaggio
    Uhm... i KoRn non hanno tirato.
    Che ne pensate dei Death SS? (Qui voglio la risposta del Mod xD )
    Un video http://www.youtube.com/watch?v=LJqf9nSNTSI
    Qui mi si convoca e io rispondo

    Semplicemente, uno dei più grandi gruppi metal di sempre, capace -anche "grazie" a una prolificità non eclatante- di rinnovarsi e mutare stile a oltranza, senza mai perdere la propria personalità; a partire dali suoni punk e proto-doom dell'era Chain, passando per il solidissimo heavy metal di Heavy Demons , fino alle più recenti derive elettroniche, con cui hanno saputo dare vita a incubi hi-tech e folli, spietati freakshows. Discografia consigliata? Direi tutto quanto, anche solo per seguire l'evoluzione del gruppo capitanato da Steve Sylvester, ma se proprio devo limitare il campo, oltre al già citato Heavy Demons (disco completo, dalle sonorità ariegate e un songwriting ormai maturo), metterei Black Mass come testimonianza della prima fase della band caratterizzata da atmosfere -particolarmente- cupe e sound grezzo & appesantito quanto basta; e, tra le produzioni più recenti, il sorprendente Panic, che con le sue atmosfere perennemente e sapientemente in bilico tra moderno e arcano, ha forse sancito il massimo picco qualitativo della trentennale carriera del gruppo. L'unica uscita che non mi ha fatto impazzire è l'ultima, "The Seventh Seal"... Nuovo cambio di sonorità, ora slittate su lidi più gothicheggianti, ma evidenti segnali di stanchezza , al di là di un paio di pezzi riusciti, si sente che i Death SS sono arrivati al canto del cigno

    P.S. Dragon, con quell'"anonimi" hai perso punti

    E poi ne sono sicuro voi che avete il pc non ne avete neanche uno di gioco originale.
    What can change the nature of a man?

  7. #17
    Senior Member L'avatar di Dragon Slayer
    Data Registrazione
    Thu Mar 2007
    Località
    Reality Marble
    Messaggi
    10,906

    Predefinito

    Li conosco talmente superficialmente che non devi neanche tenere conto del mio post.
    Il periodo elettronico invece potrebbe interessarmi, che disco dovrei recuperare?
    M'illumino d'immenso.
    Shepard

  8. #18
    Hey Paul! L'avatar di The_Ophidian
    Data Registrazione
    Thu Sep 2007
    Messaggi
    4,913

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Dragon Slayer Visualizza Messaggio
    Li conosco talmente superficialmente che non devi neanche tenere conto del mio post.
    Il periodo elettronico invece potrebbe interessarmi, che disco dovrei recuperare?
    Perdonato

    Comunque, del periodo elettronico... beh, Panic ne fa parte, e come detto è probabilmente l'esponente migliore, come qualità generale... Disco perfettamente bilanciato, molto coeso come atmosfera nonostante la varietà compositiva di mezzo; pochini i veri highlights (ma che highlights! Let The Sabbath Begin su tutte, a dir poco travolgente), ma globalmente nessun punto debole e momento di stanca.

    Poi, se devo dirla tutta, il disco che mi ha fatto più godere è Humanomalies: violento, claustrofobico, coraggioso nell'alternare pezzi pseudotechno come Pain a brani dall'anima rock'n roll e mortiferi lenti; rende alla perfezione il concept da morboso freakshow.

    Do What Thou Wilt rappresenta invece lo spartiacque tra il vecchio e il nuovo, è un disco contorto, pesante e molto meno immediato rispetto al resto della produzione del gruppo toscano, seppure è dotato di un fascino tutto suo e un paio di brani tra i migliori della band, tipo Scarlet Woman o Baron Samedi. Da scoprire.

    Infine, come detto, The Seventh Seal è stato per me una mezza delusione. Sound tendenzialmente ammorbidito senza troppo criterio e un songwriting che mostra qua e là una crisi di idee drammatica. IL disco si salva in corner con l'ottima title-track e l'orecchiabile gothic song Venus' Gliph, ma è probabilmente l'unico che non consiglierei, se non con pesantissime riserve

    E poi ne sono sicuro voi che avete il pc non ne avete neanche uno di gioco originale.
    What can change the nature of a man?

  9. #19
    Senior Member L'avatar di Dragon Slayer
    Data Registrazione
    Thu Mar 2007
    Località
    Reality Marble
    Messaggi
    10,906

    Predefinito

    Proverò Panic e Humanomalies allora, specialmente il secondo visto che amo i sound claustrofobici e dilanianti. Grazie per la dritta.
    M'illumino d'immenso.
    Shepard

  10. #20
    Rain Dog. L'avatar di The Philosopher
    Data Registrazione
    Fri May 2010
    Località
    Pomona
    Messaggi
    2,600

    Predefinito

    Andiamo sul classico,che ne pensate dei Pink Floyd?
    "Don't you know there ain't no devil, there's just God when he's drunk"

    http://gamesurf.tiscali.it/forum/signaturepics/sigpic41924_32.gif

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •