Pagina 75 di 125 PrimaPrima ... 2565737475767785 ... UltimaUltima
Risultati da 741 a 750 di 1243

Discussione: Tennis

  1. #741
    Implied Facepalm L'avatar di Red
    Data Registrazione
    Fri Nov 2002
    Messaggi
    6,778

    Predefinito

    Io fossi in lui accetterei che i giorni da campione sono finiti da un pezzo, ci proverei ancora un po' tanto per non lasciare proprio nulla di intentato, ma se dovessi continuare su questa china mi ritirerei alla fine dell'anno.
    Ma ormai per Federer credo che pesino molto più considerazioni economiche (tipo contratti con gli sponsor e con i tornei) che sportive. In finale a Brisbane il tennis espresso nel secondo set (il suo miglior set nel match, set che oltretutto gli è stato letteralmente regalato da Hewitt, il resto era una summa del peggior Federer visto negli ultimi tempi) era a malapena da top 30... lui invece si è detto addirittura ottimista, quando lo sa anche lui che 3 su 5 soffrirà ancora di più... dal punto di vista agonistico le parole di Federer sono nonsense allo stato puro, da quello motivazionale è addirittura patetico che la metta così.

    Poi oh, contento lui che vuole ancora raccattare quel poco che il tennis ha ancora da dargli, alla fine la carriera è solo sua... ma se vuole cominciare a scadere presso il pubblico, la strada è lì che aspetta solo di essere percorsa.

  2. #742
    solid L'avatar di enzo680
    Data Registrazione
    Fri Mar 2009
    Località
    "casa del gaudio"
    Messaggi
    7,520

    Predefinito

    Ancora un anno? La vedo dura.
    Dici che l'operazione Edberg è fasulla?
    Edberg non mi sembra uno che si butta via così!
    "Non è grave il clamore chiassoso dei violenti,bensì il silenzio spaventoso delle persone oneste".
    cit M.L.KING

  3. #743
    Implied Facepalm L'avatar di Red
    Data Registrazione
    Fri Nov 2002
    Messaggi
    6,778

    Predefinito

    Dico che semplicemente non vedo come la collaborazione con Edberg possa giovare all'attuale tennis di Federer.
    Edberg è stato fuori dal circuito per tipo 15 anni, e come ricordato da Marco, non ha allenato nessun tennista pro fino ad ora. Comunque si potrebbe dire che Murray ha fatto la stessa cosa con Lendl e gli ha giovato parecchio, ma Lendl era un tennista che per la sola esperienza che si ritrovava non poteva che dare preziosi consigli a Murray, e la carriera del ceco si incastrava parecchio con quella dello scozzese (almeno in quel momento).

    E poi Federer, quando ha potuto/dovuto prendersi dei collaboratori, ha sempre preso gente di comprovata esperienza, come Roche e Annacone (che addirittura era il coach storico di Sampras), persino l'esperienza con Higueras ci stava, in quel momento. Edberg in cosa può migliorare o consigliare Federer? Come scendere meglio a rete? Troppo poco... in che altro modo lo può aiutare? Come concludere la sua carriera (Edberg non vinse una sega nei suoi ultimi 4 anni di carriera)? O come portarsi 10-25 negli h2h contro il suo rivale numero 1?
    Per me l'ha fatto giusto per riportare un vecchio campione nel circuito e un po' più di interesse (cioè soldi) verso i suoi match, altre motivazioni più sensate proprio non ne vedo.

  4. #744
    solid L'avatar di enzo680
    Data Registrazione
    Fri Mar 2009
    Località
    "casa del gaudio"
    Messaggi
    7,520

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Red Visualizza Messaggio
    Dico che semplicemente non vedo come la collaborazione con Edberg possa giovare all'attuale tennis di Federer.
    Edberg è stato fuori dal circuito per tipo 15 anni, e come ricordato da Marco, non ha allenato nessun tennista pro fino ad ora. Comunque si potrebbe dire che Murray ha fatto la stessa cosa con Lendl e gli ha giovato parecchio, ma Lendl era un tennista che per la sola esperienza che si ritrovava non poteva che dare preziosi consigli a Murray, e la carriera del ceco si incastrava parecchio con quella dello scozzese (almeno in quel momento).

    E poi Federer, quando ha potuto/dovuto prendersi dei collaboratori, ha sempre preso gente di comprovata esperienza, come Roche e Annacone (che addirittura era il coach storico di Sampras), persino l'esperienza con Higueras ci stava, in quel momento. Edberg in cosa può migliorare o consigliare Federer? Come scendere meglio a rete? Troppo poco... in che altro modo lo può aiutare? Come concludere la sua carriera (Edberg non vinse una sega nei suoi ultimi 4 anni di carriera)? O come portarsi 10-25 negli h2h contro il suo rivale numero 1?
    Per me l'ha fatto giusto per riportare un vecchio campione nel circuito e un po' più di interesse (cioè soldi) verso i suoi match, altre motivazioni più sensate proprio non ne vedo.

    ahah,cattivissimo.
    Comunque concordo,che tristezza però.
    Vabbè problemi suoi.
    "Non è grave il clamore chiassoso dei violenti,bensì il silenzio spaventoso delle persone oneste".
    cit M.L.KING

  5. #745
    Implied Facepalm L'avatar di Red
    Data Registrazione
    Fri Nov 2002
    Messaggi
    6,778

    Predefinito

    Tanto per concludere il discorso, Federer poco prima dell'Aus Open ha dichiarato che a Brisbane aveva qualche problemino alla schiena (ma allora perchè non dirlo subito?), ma soprattutto che Edberg l'ha preso come fonte d'ispirazione
    Mi immagino Federer che in partita magari sta perdendo, guarda Edberg in tribuna e dopo la sua vista si rimette a giocare come quello del 2006 è alla frutta.

    Intanto in questi giorni stiamo vedendo perchè l'Australian Open è, e sarà sempre, lo Slam meno importante tra i 4. Far giocare i tennisti con 45° è raccapricciante e senza senso, tanto più che gli spettatori stanno preferendo non andare neanche a vedere le partite nei campi secondari.
    Poi va beh, i campi veloci... Seppi-Hewitt 40 aces in due, una roba che farebbero forse giusto a Wimbledon, e invece l'hanno fatta nella Rod Laver Arena. Organizzatori semplicemente ridicoli.

  6. #746
    Gurren-Dan L'avatar di Marco ¬¬
    Data Registrazione
    Thu Nov 2002
    Località
    Cuneo
    Messaggi
    6,306

    Predefinito

    Federer ha detto di aver avuto problemi alla schiena a brisbane? Questa me l'ero persa, quando l'ha detto? Perchè ho letto l'intervista dell'11 gennaio dove dice che la sua schiena è in buona forma da dopo amburgo. Se ha problemi alla schiena già al primo torneo dell'anno mi sa che siamo già più che alla frutta, nonostante serva prime anche a 200 e qualche km all'ora, mah
    Ultima modifica di Marco ¬¬; 16-01-2014 alle 01:41

  7. #747
    solid L'avatar di enzo680
    Data Registrazione
    Fri Mar 2009
    Località
    "casa del gaudio"
    Messaggi
    7,520

    Predefinito

    Segnalo soltanto che sia il fogna che la penna han raggiunto gli ottavi.
    Poi non mi pare sia successo nulla,a parte ciò che ha detto Red sul caldo.
    "Non è grave il clamore chiassoso dei violenti,bensì il silenzio spaventoso delle persone oneste".
    cit M.L.KING

  8. #748
    Implied Facepalm L'avatar di Red
    Data Registrazione
    Fri Nov 2002
    Messaggi
    6,778

    Predefinito

    La fonte è questa: http://www.ubitennis.com/sport/tenni...re_volee.shtml
    E' una traduzione di un'intervista fatta a lui dall'Equipe, bisognerebbe avere sottomano l'originale per avere la conferma.

    Comunque sì, credo che a parte l'eliminazione di Del Potro (che non ho visto, a parte qualche spezzone su Youtube) non sia praticamente successo niente. Per molti dei big oltretutto il torneo deve ancora cominciare seriamente (per Murray addirittura comincerà dai quarti, mi sa), visto che ormai la qualità (e l'età) media dei tennisti al di sotto dei top 20 è bassa come non la vedevo da chissà quanto tempo.

    Stanotte Fognini e Pennetta sulla Rod Laver Arena. Credo usciranno tutti e due, per Fognini si spera almeno di vedere un bel match. Le condizioni meteo pare dovrebbero migliorare parecchio nei prossimi giorni... e se le temperature dovessero scendere a livelli umani, le condizioni di gioco dovrebbero rallentare un bel po', pare.

  9. #749
    Gurren-Dan L'avatar di Marco ¬¬
    Data Registrazione
    Thu Nov 2002
    Località
    Cuneo
    Messaggi
    6,306

    Predefinito

    Non ci sono rivali all'orizzonti per nadal e djokovic, i giovani attuali fanno pena, considerando che i migliori attualmente sono raonic e dimitrov che hanno già quasi 23-24 anni.

    Fognini ha raggiunto il suo miglior ranking lo scorso anno ed è attualmente numero 16 con 3 primi turni su 4 slam, in questo australian oper ha raggiunto per la prima volta in carriera il quarto turno (non andrà oltre chiaramente), mettesse un minimo di testa portarsi a ridosso dei primi 10 non sarebbe neanche così difficile, basterebbe giocare gli slam almeno come sta giocando questo

  10. #750
    solid L'avatar di enzo680
    Data Registrazione
    Fri Mar 2009
    Località
    "casa del gaudio"
    Messaggi
    7,520

    Predefinito

    Vista tutta la partita della Pennetta,poi il sonno m'ha preso,però gli ultimi 4 game di Fognini li ho visti.
    Pennetta vince in 3 set (fantastica) e non parlerei di grande sorpresa perchè la Pennetta ha più soluzioni ed è più completa della Kerber che è 9 del mondo solo perchè il livello del tennis femminile è un disastro.
    A Djokovic bisogna ringraziarlo,perchè ha giocato di nuovo alla grandissima (visto il punteggio) contro il nostro Fogna,dimostrando che contro Fognini non puoi fare tanto lo stupido,quindi il ragazzo è stimato.
    Grazie lo stesso Fognini.
    ps
    Cioè Ferrer è nei quarti,mamma.
    Out Serena W.
    "Non è grave il clamore chiassoso dei violenti,bensì il silenzio spaventoso delle persone oneste".
    cit M.L.KING

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •