Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 12

Discussione: Detective Conan

  1. #1
    Obiezione! L'avatar di Light 96
    Data Registrazione
    Sun Jan 2009
    Località
    Sono cittadino del mondo
    Messaggi
    3,086

    Predefinito Detective Conan



    MANGA.

    GENERE: giallo, spy story (alcuni episodi)

    EDITORE: Star Comics

    MANGAKA: Gōshō Aoyama (青山 剛昌, Aoyama Gōshō), pseudonimo di Yoshimasa Aoyama (青山 剛昌, Aoyama Yoshimasa). Attualmente ha 46 anni.

    NUMERI: attualmente sono stati pubblicati circa 68 Tankobon,ognuno con 11 "files" cioè casi o parti di essi. In Italia siamo al volume 62.


    ANIME.

    PUNTATE: 558+ (Giappone), 468+ (Italia)

    FILM: attualmente esistono 13 film ma ben 6 non sono stati ancora tradotti in Italiano. Inoltre ci sono anche 9 Original Anime Video.

    RECENSIONE: Partirò dicendo subito una cosa: se questo anime è stato scelto come ambasciatore giapponese nel mondo ci sarà un motivo.
    La trama si dimostra entusiasmante fin dalle prime battute del primissimo episodio. Il liceale diciassettenne Shinichi Kudo si reca al luna park insieme all'amica di infanzia Ran Mouri. No,adesso non pensate al solito surrogato di mielose banalità romantiche che potrebbe far venire in mente questa scena. In Meitantei Konan l'azione si presenta subito con un omicidio che avviene nelle prime battute,su un trenino del parco. Fin da subito possiamo apprezzare le doti deduttive del giovane Shinichi,partorite dalla mente del geniale Aoyama.
    Spoiler:
    Due uomini loschi sono sul trenino e la mente di un normale individuo farebbe ricadere la colpa su di loro ma anche stavolta l'autore si priva delle banalità e degli stereotipi e la colpevole è l'insospettabile ragazza incontrata poco prima in un entusiasmante colpo di scena sfornato da Gosho

    Poco dopo aver risolto il caso Shinichi segue gli uomini in un crescendo di suspence che culmina con l'uomo dai capelli argentat i(che si apprenderà chiamarsi Gin) che stordisce il liceale e gli fa ingerire un potente veleno. Sembra finita per Kudo ma anche stavolta l'autore ci stupisce facendoci trovare a contatto, nella puntata successiva,con un bambino che,ben presto scopriremo essere lo stesso Shinichi. Egli infatti è rimpicciolito per apoptosi. La sua mente è costantemente quella del famoso detective liceale ma ora è un bambino ed è costretto a confrontarsi con un mondo che ormai pensava di essersi lasciato alla spalle,il mondo dei 6 anni. Così rimpicciolito Kudo non riesce neanche ad entrare nella sua dimora ed è costretto a chiamare il vicino,il dottore Hiroshi Agasa, che lo riconosce e lo ospita. Sotto queste sembianze Shinichi sa che nessuno lo deve riconoscere per evitare una vendetta degli uomini in nero. Così è costretto a mentire alla sua amica Ran e si inventa il nome Conan Edogawa. Incomincia così una nuova vita....
    La trama è caratterizzata da forti colpi di scena e suspense, e questo la rende incalzante e coinvolgente. Non ci sono casi in cui Gosho scade nel vecchio o nel banale ed ogni puntata lo spettatore si arrovella per arrivare alla soluzione prima del meitantei mentre la trama prosegue ineluttabile con le vittime che si susseguono in una rossa scia di morte. La soluzione del caso arriva sempre puntuale con l'addormentamento del detective Goro Mouri o chi per lui,e la simulazione della sua voce tramite il papillon cambia voce. Il caso viene svelato e il colpevole viene arrestato ma è difficile capire il colpevole per noi comuni mortali. XD!
    Questo è dato dalla mente geniale e contorta dell'autore che idea casi complicati,risolvibili solo con una buona immaginazione e tanta logica. Però i cosiddetti casi non di Gosho (i filler) sono veramente banali e dimostrano quanto poco la Toei si impegni per rendere piacevoli i casi. La soluzione è stupida, il colpevole è scovato in fretta e furia e gli indizi sono pochi e troppo logici. Inoltre il movente è impregnato di sentimentalismo rendendo così sgradevole la visione. Il problema è che questi filler sono diffusi lungo tutto la serie e rendono meno perfetto un anime che sarebbe perfetto di per sè. Sui disegni nulla da dire. Ben fatti e molto ben disegnati.

    IL MANGA: il manga è prettamente uguale all'anime ma con la differenza che non ha storie filler e banalotte. I casi del manga, però, hanno meno suspence perchè molti si concludono nel manga stesso!

    VOTO FINALE: 9 e mezzo
    Ultima modifica di Feleset; 17-05-2010 alle 11:50

  2. #2
    Yay L'avatar di Feleset
    Data Registrazione
    Thu Jun 2007
    Località
    Castello errante
    Messaggi
    12,180

    Predefinito

    Io seguivo l'anime soprattutto quando ero alle medie. Devo dire che, nonostante non sia una patita dei gialli, gli episodi sono molto piacevoli da guardare, soprattutto per passatempo. I personaggi sono simpatici, e penso che la mia preferita sia lei:

    Spoiler:



    Personalmente non apprezzo molto le serie con puntate completamente a sè stanti, ma questo riguarda in generale qualsiasi genere di storia (è il motivo per cui non amo i telefilm, per esempio; stranamente però mi piacciono molto i Simpson). Le mie parti preferite di Conan sono dunque quelle in cui lui dà la caccia agli uomini che gli hanno fatto bere la sostanza che l'ha fatto rimpicciolire. Mi dispiace però che, almeno fin dove l'ho seguito io, questi episodi siano stati quasi del tutto assenti.
    In definitiva non mi sento di dare un voto a questo anime, visto che non l'ho visto tutto e/o con regolarità, però mi lo consiglio a chi ama i gialli.

  3. #3
    Senior Member L'avatar di Roscio360
    Data Registrazione
    Tue Mar 2009
    Messaggi
    20,647

    Predefinito

    seguo il manga. il cartone lo guardavo e mi piaceva assai. ora però non lo seguo più


  4. #4
    Senior Member L'avatar di Dargil
    Data Registrazione
    Wed Aug 2009
    Messaggi
    19,065

    Predefinito

    Ho guardato molte puntate dell'anime, poi ho staccato per un po, dopo averlo rivisto mi è sembrato banale, stupido e inutilmente censurato.

  5. #5
    Junior Member L'avatar di GiovanniAuditore
    Data Registrazione
    Sat Nov 2009
    Messaggi
    1,444

    Predefinito

    bello, molto leggero e rilassante come cartone
    Ultima modifica di GiovanniAuditore; 19-05-2010 alle 16:37

  6. #6
    Senior Member L'avatar di Shinichi™
    Data Registrazione
    Fri Aug 2007
    Messaggi
    4,240

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Feleset Visualizza Messaggio
    Io seguivo l'anime soprattutto quando ero alle medie. Devo dire che, nonostante non sia una patita dei gialli, gli episodi sono molto piacevoli da guardare, soprattutto per passatempo. I personaggi sono simpatici, e penso che la mia preferita sia lei:

    Spoiler:



    Personalmente non apprezzo molto le serie con puntate completamente a sè stanti, ma questo riguarda in generale qualsiasi genere di storia (è il motivo per cui non amo i telefilm, per esempio; stranamente però mi piacciono molto i Simpson). Le mie parti preferite di Conan sono dunque quelle in cui lui dà la caccia agli uomini che gli hanno fatto bere la sostanza che l'ha fatto rimpicciolire. Mi dispiace però che, almeno fin dove l'ho seguito io, questi episodi siano stati quasi del tutto assenti.
    In definitiva non mi sento di dare un voto a questo anime, visto che non l'ho visto tutto e/o con regolarità, però mi lo consiglio a chi ama i gialli.
    Il manga di Detective Conan parte bene proprio perché all'inizio ci sono molti episodi relativi agli uomini in nero. Poi si perde e continua a riproporre casi sempre uguali - poi io non sono un patito di gialli - ragion per cui mi ha stancato e l'ho lasciato lì.

  7. #7
    Yay L'avatar di Feleset
    Data Registrazione
    Thu Jun 2007
    Località
    Castello errante
    Messaggi
    12,180

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Shinichi™ Visualizza Messaggio
    Il manga di Detective Conan parte bene proprio perché all'inizio ci sono molti episodi relativi agli uomini in nero. Poi si perde e continua a riproporre casi sempre uguali - poi io non sono un patito di gialli - ragion per cui mi ha stancato e l'ho lasciato lì.
    Capisco.
    Ecco, io probabilmente avrei apprezzato maggiormente l'opera se le parti di spy story fossero state separate dagli episodi gialli. Ovvero, l'autore avrebbe potuto fare una serie di manga con la trama principale: Conan che incontra questi tizi, diventa piccolo, va ad abitare con Ran, dà la caccia ai tizi, ecc. A questa serie poi avrebbe potuto affiancare una raccolta di spin-off, che possono essere collocati nel periodo in cui Conan vive con Ran e Goro, che si possono leggere a parte e senza alcun filo logico. In questo modo chi ama i gialli sa con cosa sfogarsi, mentre chi ama la storia principale può leggersela tutta senza dover "spulciare" pagina per pagina o leggersi forzatamente parti ritenute noiose. Ovviamente poi i veri fan leggerebbero tutto.
    Questa idea personale comunque me la sono fatta perchè ho apprezzato particolarmente quello che hanno fatto in Full Metal Panic: sia i romanzi originali sia l'anime hanno appunto la storia principale divisa dagli spin-off, e permettono ai lettori/spettatori di non perdersi/annoiarsi (non hanno fatto la stessa cosa nel manga, ed anche per questo lo reputo inferiore).

  8. #8
    More awesome than ever L'avatar di Rowelence
    Data Registrazione
    Tue May 2007
    Località
    ABQ
    Messaggi
    5,165

    Predefinito

    Il difetto principale di Detective Conan è proprio questa eccessiva "diluizione" della storia principale che rende la maggior parte dei volumi (o degli episodi) una mega raccolta di filler. Questo è un vero peccato, perchè i volumi in cui la storia va finalmente avanti sono sempre molto belli ed interessanti (in particolare ho adorato quelli legati ad Ai Haibara).
    Come ha detto Feleset se Aoyama avesse realizzato due serie separate sarebbe stato sicuramente meglio. Oppure avrebbe potuto scegliere di concludere la serie in una trentina di volume ottenendo un ottimo mix tra storia principale ed episodi autoconclusivi.
    Personalmente non me la sento di dare più di 6,5 a questa serie.
    Sto giocando a: Tales of Xillia (PS3), Assassin's Creed 3 (WiiU), Pokémon X (3DS - Solo online) Sto leggendo: A storm of swords (volumone completo in italiano) Sto guardando: Kill la Kill (ep 7)


  9. #9
    Messiah of Silence. L'avatar di Devil Lady
    Data Registrazione
    Fri Jun 2006
    Località
    東京
    Messaggi
    2,098

    Predefinito

    Terribilmente noioso. Mi stanno anche bene gli episodi con i casi da risolvere, ma alla lunga stancano: se ce ne fosse solo qualcuno, mentre la storia si incentrasse di più su come Shinichi potrebbe diventare adulto, sarebbe molto meglio. Come detto da Alex, gli episodi che mi piacciono di più sono quelli legati ad Ai Haibara: a mio parere è il personaggio migliore, e guarderei la serie unicamente per lei.

  10. #10
    Re-build L'avatar di Lorenzo GOV
    Data Registrazione
    Tue Oct 2006
    Località
    Wonderland
    Messaggi
    16,126

    Predefinito

    Il difetto che ho riscontrato è lo stesso che avete espresso già ampiamente voi: perciò il voto dell'anime è intorno al 4.

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •