Pagina 3 di 4 PrimaPrima 1234 UltimaUltima
Risultati da 21 a 30 di 40
  1. #21
    Campane a Stormo L'avatar di cattivocervello
    Data Registrazione
    Tue Jul 2009
    Località
    Tra Brescia e Padova
    Messaggi
    737

    Predefinito

    Mah, non mi è riuscito di cavare un granchè. Quindi dirò solo che mi pare una cagata di legge, così a naso. Nella fattispecie comunque me ne sbatto, cd e dvd ci pensa mio padre a farli arrivare dalla Germania, costano una miseria e non ingrassiamo la SIAE; bisognerà organizzarsi con i dischi esterni però. Polipi bastardi.

  2. #22
    Utente bannato
    Data Registrazione
    Wed Feb 2010
    Località
    Roma
    Messaggi
    1,037

    Predefinito

    Piove, governo ladro!

    Solo il governo "Berlusconi" aumenta le tasse ragazzi!Solo loro ce lo mettono dietro a discapito di interessi personali! CD,DVD;PENDRIVE è tutta una truffa organizzata da loro! E sopratutto su materiale di prima necessità!
    Nessuno si ricorda questo? Ossia i cosidetti “Risparmi di spesa”?? La formula che la sinistra sa declinare solo come aumento di tasse. Nella legge finanziaria precedente erano previsti minori trasferimenti agli enti locali per circa 5 miliardi di euro. Ma non sono stati risparmi di spesa: erano solo maggiori tasse sui cittadini. Agli enti locali, infatti, veniva ripristinata quell’autonomia impositiva che il governo Berlusconi aveva “congelato”.
    Dal 2007 le Regioni avevano introdotto nuove addizionali Irpef. Tanto per avere un’idea di quel che rappresenta questo strumento fiscale, basta ricordare che l’intera restituzione dell’eurotassa (era il 60% del pagato) venne interamente assorbito dall’addizionale dello 0,5% delle Regioni.
    E non finì qui. Sempre nella legge finanziaria il governo affidò ai Comuni il catasto. Ciò vuol dire che ogni comune poteva adeguare le rendite catastali come meglio credeva. E questo significava un aumento delle tasse sulla casa. Lo sa bene chi paga l’Ici. Se il valore dell’immobile passa da 100 a 110 e l’aliquota Ici resta la stessa, paga un 10% di tasse in più.
    Paradossalmente, però, nel bilancio pubblico quest’operazione figura come un taglio della spesa; e quindi le maggiori tasse restano nascoste. Ma non per i contribuenti che dovevano pagarle.
    Ed è per queste ragioni, che gli enti locali non protestano contro i risparmi che dovevano fare: sanno bene che i trasferimenti pubblici a cui dovevano necessarialmente rinunciare venivano sostituiti da maggiori entrate. Mentre avevano protestato come aquile contro i tagli della precedente finanziaria Tremonti, che mirava a consistenti risparmi degli sprechi delle Regioni.
    Eppure, aveva ragione Tremonti quando provocatoriamente chiedeva a Veltroni: quanti asili hai chiuso, quanti malati hai respinto dagli ospedali, con i tagli della finanziaria 2006? Ovviamente nessuno! Siamo tutti bravi a dimenticare perchè abbiamo il paraocchi del credo politico,o meglio a "non vedere",le tasse ci sono sempre state su svariati fattori. Parlare dell'aumento della tassa sulla "casa" e io non so te Naoto ma la casa la considero un bene di prima necessità è molto più costruttivo che accanirsi sull'aumento del tuo CD o DVD. A meno che non sia la compilation dei gratest hits dei Cugini di Campagna perchè in quel caso ti darei ragione.
    Per concludere un osservazione su ciò che ha detto Naoto sul fatto di chi ci lavora con questi beni multimediali:
    Appunto perchè ci lavori,puoi fatturare la spesa di ciò che acquisti se è per uso lavorativo eliminando l'iva. Ma se ci lavori. Quindi la tua critica è errata visto che l'aumento colpisce il cittadino comune e non i lavoratori. See you soon!

  3. #23
    Moderator
    Data Registrazione
    Mon Dec 2002
    Località
    Tanadelletigri-Carbonia(ca)
    Messaggi
    2,936

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da doraemon2010 Visualizza Messaggio
    Piove, governo ladro!

    Solo il governo "Berlusconi" aumenta le tasse ragazzi!
    Ma solo il governo Berlusconi si propaganda come quello che "abbasseremo tutte le tasse".


    Citazione Originariamente Scritto da doraemon2010 Visualizza Messaggio
    Eppure, aveva ragione Tremonti quando provocatoriamente chiedeva a Veltroni: quanti asili hai chiuso, quanti malati hai respinto dagli ospedali, con i tagli della finanziaria 2006? Ovviamente nessuno!
    E grazie al cazzo che Veltroni ha risposto "nessuno"! Quando mai Veltroni nel 2006 ha fatto dei tagli alla finanziaria????? Ma di che parli? Veltroni nel 2006 era sindaco di Roma, aggiornati.

    Citazione Originariamente Scritto da doraemon2010 Visualizza Messaggio
    Siamo tutti bravi a dimenticare perchè abbiamo il paraocchi del credo politico,o meglio a "non vedere",le tasse ci sono sempre state su svariati fattori.
    Si bla bla bla. Gli altri governi non hanno mai propagandato l'abbassamento delle tasse. Il Prodi1 nacque all'insegna del sacrificio, dichiarato prima delle elezioni. Il Prodi2 nacque sotto gli stessi auspici. Tutti i governi Berlusconi invece hanno promesso abbassamenti di imposte, salvo poi doverle necessariamente aumentare o tagliare in modo assurdo i servizi (che è anche peggio). C'è differenza una bella differenza.

    Citazione Originariamente Scritto da doraemon2010 Visualizza Messaggio
    Appunto perchè ci lavori,puoi fatturare la spesa di ciò che acquisti se è per uso lavorativo eliminando l'iva. Ma se ci lavori. Quindi la tua critica è errata visto che l'aumento colpisce il cittadino comune e non i lavoratori.
    Centra meno di zero......intanto anche se colpisce solo il cittadino comune è comunque iniqua in quanto i supporti di memorizzazione, che il cittadino comune usa, non sono utilizzati necessariamente per detenere materiale coperto da copyright. In secondo luogo l'IVA che detrai è sempre la stessa percentuale. Se compro un PC per lavoro e il PC mi costa 100 euro, sottraggo il 20% con la fattura, quindi spendo 80 euro. Se il PC mi costa 120 grazie alle tasse sui supporti, sottraggo sempre il 20% di IVA e il PC mi costa 96. Cioè al massimo sottraggo il 20% del rincaro, ma il restante 80% del rincaro lo pago lo stesso. L'IVA che il lavoratore può scaricare è equivalente ad un aliquota, non è equivalente all'intero rincaro causato dalle tasse o da una tassa precisa. Quindi al massimo scarico il 20% della tassa......
    Terzo (last but not least) soprattutto in questi ultimi anni lavoratore non equivale a proprietario di partita IVA. Io lavoro col PC e faccio un fottio di roba, ma non ho una partita IVA, sono un precario, lavoro a progetto e il PC mi è necessario per lavoro. Tuttavia non posso scaricarmi l'IVA sugli strumenti utili al mio lavoro. E come me, soprattutto tra le nuove generazioni, ce ne sono tanti.

    Quarto, al minimo, anzi minimissimo odore di trolling te ne ripigli altri 20.
    A torme, di terra passarono in terra,
    Cantando giulive canzoni di guerra,
    Ma i dolci castelli pensando nel cor;
    Per valli petrose, per balzi dirotti,
    Vegliaron nell’arme le gelide notti,
    Membrando i fidati colloqui d’amor.

  4. #24
    Utente bannato
    Data Registrazione
    Wed Feb 2010
    Località
    Roma
    Messaggi
    1,037

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Naoto Visualizza Messaggio
    E grazie al cazzo che Veltroni ha risposto "nessuno"! Quando mai Veltroni nel 2006 ha fatto dei tagli alla finanziaria????? Ma di che parli? Veltroni nel 2006 era sindaco di Roma, aggiornati.
    Aggiornati? Io abito a Roma e so benissimo quello che Veltroni ha fatto,secondo te perchè Alemanno ha vinto in una città che da quaranta o più anni è "rossa"?Veltroni buttava soldi e soldi nei cetri sociali,tagliava finanze per le opere pubbliche e dava grana su grana a società private. Nell'arco di tempo del suo mandato cè stata l'apoteosi dello sperpero. Centinaia di autoblu per roma,strade allo scatafascio(guarda su internet in che condizioni erano le vie "non trafficate dai diplomatici stranieri" a Roma venivano curate solo le strade in cui passava la gente importante),i soldi tolti agli ospedali e anzi esempio dell'umberto primo dove un ala dell'ospedale attiva è stata occupata da abusivi e Veltroni indovina che ha fatto?Ha legalizzato la loro residenza. Io ci vivo a Roma e te lo dico è una città ROSSA,ma ci puoi sbattere la testa 1,2,3 volte ma alla fine a cambiare ci provi e con Alemanno si sta avendo il migliore mandato degli ultimi trent'anni. Aggiornati.



    Citazione Originariamente Scritto da Naoto Visualizza Messaggio
    Si bla bla bla. Gli altri governi non hanno mai propagandato l'abbassamento delle tasse. Il Prodi1 nacque all'insegna del sacrificio, dichiarato prima delle elezioni. Il Prodi2 nacque sotto gli stessi auspici. Tutti i governi Berlusconi invece hanno promesso abbassamenti di imposte, salvo poi doverle necessariamente aumentare o tagliare in modo assurdo i servizi (che è anche peggio). C'è differenza una bella differenza.
    Appunto hai detto bene è un gran blablabla,non stiamo a dare la copla a uno e a puntare il dito. Berlusconi,Prodi,o poteva essere pure Veltroni avrebbero fatto tutti la stessa cosa. Solo che c'è "chi vuole vedere e chi no" o sbaglio mio caro?
    E poi questi grandi tagli continui a vederli solo tu e i grandi sostenitori di questa crociata anti-berlusconiana,i tagli ci sono stati in ogni governo,e non mi dire che Berlusconi è il peggiore o che ruba più di tutti perchè sarebbe un affermazione ridicola e soggettiva. Per nulla pertinente ad un professore.

    Citazione Originariamente Scritto da Naoto Visualizza Messaggio
    Centra meno di zero......intanto anche se colpisce solo il cittadino comune è comunque iniqua in quanto i supporti di memorizzazione, che il cittadino comune usa, non sono utilizzati necessariamente per detenere materiale coperto da copyright. In secondo luogo l'IVA che detrai è sempre la stessa percentuale. Se compro un PC per lavoro e il PC mi costa 100 euro, sottraggo il 20% con la fattura, quindi spendo 80 euro. Se il PC mi costa 120 grazie alle tasse sui supporti, sottraggo sempre il 20% di IVA e il PC mi costa 96. Cioè al massimo sottraggo il 20% del rincaro, ma il restante 80% del rincaro lo pago lo stesso. L'IVA che il lavoratore può scaricare è equivalente ad un aliquota, non è equivalente all'intero rincaro causato dalle tasse o da una tassa precisa. Quindi al massimo scarico il 20% della tassa......
    Terzo (last but not least) soprattutto in questi ultimi anni lavoratore non equivale a proprietario di partita IVA. Io lavoro col PC e faccio un fottio di roba, ma non ho una partita IVA, sono un precario, lavoro a progetto e il PC mi è necessario per lavoro. Tuttavia non posso scaricarmi l'IVA sugli strumenti utili al mio lavoro. E come me, soprattutto tra le nuove generazioni, ce ne sono tanti.

    Quarto, al minimo, anzi minimissimo odore di trolling te ne ripigli altri 20.
    Certo il fatto dell'aumento non lo metto in dubbio,ma è comuqnue un aumento minimo ed irrilevante. Vuoi sapere il perchè? BlockBuster come azienda(per quanto possa campare visti la tragedia interna) compra pacchi da 5000 dvd e cd,li paga senza iva quindi meno 20%,ma visto che sono un'azienda e comprano all'ingrosso,pagano un altro 10-15% in meno del comune cittadino. L'azienda e il lavoratore non viene colpito,anzi come in ogni governo la fatturazione del materiale lavorativo non dipende ne dal governo prodi,berlusconi o chi più ne ha più ne metta. 20 anni fa un cd costava come ora? 10 anni fa quanto spendevi per fare la spesa e quanto spendi oggi per ricomprare le stesse cose? I tempi cambiano ed un aumento percentuale così basso di un bene così secondario non influisce minimamente su di te,su di noi o verso terzi. Per il terzo,se non hai la partita IVA si vede che per lo stato,e non il governo Berlusconi ne quello Prodi nel tuo lavoro non è strettamente necessario l'uso del pc, e visto che "lo stato è sempre il primo ad incassare"quel 20% che spendi è manna dal cielo. E come te milioni di privati cittadini.
    Se sei un comune cittadino quindi paghi come tutti,se ci lavori hai il 20%,se ci lavori e sei precario lo prendi nel cu**,ma che ci vuoi fare? é legislatura forse precedente alla mia nascita e di moderno non ha nulla. Comunque continuo a dire i tempi cambiano,e tra 10 anni un bene primario come il pane lo pagherai di più. E un bene secondario come un CD secondo te?

    Per il quarto tu continua a minacciare chi esprime le sue idee..qua pare che il troll modera fammi sapere che ne pensi e magari in maniera oggettiva

    see you soon

  5. #25
    Moderator
    Data Registrazione
    Mon Dec 2002
    Località
    Tanadelletigri-Carbonia(ca)
    Messaggi
    2,936

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da doraemon2010 Visualizza Messaggio
    Aggiornati? Io abito a Roma e so benissimo quello che Veltroni ha fatto,secondo te perchè Alemanno ha vinto in una città che da quaranta o più anni è "rossa"?
    Ecco quello che definisco trolling.
    Tu spari che Tremonti nel 2006 ha chiesto a Veltroni dei tagli alla finanziaria, io ti dico che Veltroni nel 2006 non centrava una mazza con la finanziaria e tu rispondi che sapevi benissimo che Veltroni era sindaco di Roma nel 2006 e bla bla bla bla. In pratica mandi in confusione il discorso che per me si chiude qui.

    Questo lo chiudo, al prossimo è di nuovo un ban.

    Citazione Originariamente Scritto da doraemon2010 Visualizza Messaggio
    Certo il fatto dell'aumento non lo metto in dubbio,ma è comuqnue un aumento minimo ed irrilevante. Vuoi sapere il perchè? BlockBuster come azienda(per quanto possa campare visti la tragedia interna) compra pacchi da 5000 dvd e cd,li paga senza iva quindi meno 20%,ma visto che sono un'azienda e comprano all'ingrosso,pagano un altro 10-15% in meno del comune cittadino. L'azienda e il lavoratore non viene colpito,anzi come in ogni governo la fatturazione del materiale lavorativo non dipende ne dal governo prodi,berlusconi o chi più ne ha più ne metta. 20 anni fa un cd costava come ora? 10 anni fa quanto spendevi per fare la spesa e quanto spendi oggi per ricomprare le stesse cose? I tempi cambiano ed un aumento percentuale così basso di un bene così secondario non influisce minimamente su di te,su di noi o verso terzi. Per il terzo,se non hai la partita IVA si vede che per lo stato,e non il governo Berlusconi ne quello Prodi nel tuo lavoro non è strettamente necessario l'uso del pc, e visto che "lo stato è sempre il primo ad incassare"quel 20% che spendi è manna dal cielo. E come te milioni di privati cittadini.
    Se sei un comune cittadino quindi paghi come tutti,se ci lavori hai il 20%,se ci lavori e sei precario lo prendi nel cu**,ma che ci vuoi fare? é legislatura forse precedente alla mia nascita e di moderno non ha nulla. Comunque continuo a dire i tempi cambiano,e tra 10 anni un bene primario come il pane lo pagherai di più. E un bene secondario come un CD secondo te?
    A riprova di quanto scritto sopra: discorso che non centra nulla con tutto quello scritto in precedenza, giusto per mandare in cagnara la baracca.

    Citazione Originariamente Scritto da doraemon2010 Visualizza Messaggio
    Per il quarto tu continua a minacciare chi esprime le sue idee..qua pare che il troll modera fammi sapere che ne pensi e magari in maniera oggettiva
    Penso questo: non ci perdo tempo: ban.
    Ciao see you soon!
    A torme, di terra passarono in terra,
    Cantando giulive canzoni di guerra,
    Ma i dolci castelli pensando nel cor;
    Per valli petrose, per balzi dirotti,
    Vegliaron nell’arme le gelide notti,
    Membrando i fidati colloqui d’amor.

  6. #26
    solid L'avatar di enzo680
    Data Registrazione
    Fri Mar 2009
    Località
    "casa del gaudio"
    Messaggi
    7,520

    Predefinito

    A parte tutto,e mi dispiace che Naoto ha bannato doraemon,io per esperienza posso dire che il debito pubblico italiano aumenta da 30 anni e non c'è stato un solo governo che ha diminuito le tasse,sembra una missione impossibile!
    non capisco il perchè!
    "Non è grave il clamore chiassoso dei violenti,bensì il silenzio spaventoso delle persone oneste".
    cit M.L.KING

  7. #27
    Senior Member L'avatar di Don Peppe
    Data Registrazione
    Wed Nov 2005
    Località
    Casa mia :)
    Messaggi
    4,302

    Predefinito

    chissà perché ma non mi sorprende. I soldi che non arrivano dall'ICI della prima casa devono rientrare da altre parti, no?


    donpeppe1990

  8. #28
    Moderatore Viandante L'avatar di IISNT
    Data Registrazione
    Tue Dec 2002
    Messaggi
    3,221

    Predefinito

    mi dispiace che Naoto ha bannato doraemon
    Io sto ancora cercando di capire che cazzo centravano le risposte di doraemon2010 con quanto si stava dicendo nel thread

    Si palesa il fatto che Berlusconi è l'unico a vantarsi di abbassamento di tasse ma che poi i soldi (giustamente) deve farli entrare in qualche modo e si risponde che anche gli altri alzano le tasse (?!?!?!?!?!?!); Si fa notare che Veltroni, nel periodo dichiarato da Tremonti, non poteva effettivamente aver fatto tagli nella finanziaria (era sindaco di Roma) e si risponde con iniziative fatte nella gestione della capitale (!?!?!?!?!?); Poi si passa a sottolineare che i cd non sono un bene primario (!?!?!?!?!?!); e che l'influenza sul cittadino sarà minima (!?!?!?!?).
    Queste sono idee da non sanzionare coi cartellini? Rispondere B ad una domanda A? Sarà pure una minaccia fine a se stessa, ma io continuo a non capire che diamine centrava quello che ha scritto con quanto si diceva Ma forse sono io che non ho le categorie mentali per decifrare certi contenuti in codice

  9. #29
    Senior Member L'avatar di Andrew Clemence
    Data Registrazione
    Wed Mar 2009
    Messaggi
    20,834

    Predefinito

    ragazzi secondo me di tributi ne capite quanto io capisco di sottomarini nucleari... vi scriverei tutto, ma non so davvero dove mettere le mani... Citate l' Iva a casaccio, Rialzi irpef, sbagliate persino l'allocazione dei tributi locali... mah... e per di più parlate di queste entrate che si dovrebbero avere con i supporti vergini per rimpinguare chissà quali casse, e che invece sono veicolati alla Siae... Boh boh... per di più tale tassa è al produttore.. quindi che c' entra la partita iva? avete pasticciato troppo
    Ultima modifica di Andrew Clemence; 02-04-2010 alle 22:19

  10. #30
    Senior Member L'avatar di Andrew Clemence
    Data Registrazione
    Wed Mar 2009
    Messaggi
    20,834

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da enzo680 Visualizza Messaggio
    A parte tutto,e mi dispiace che Naoto ha bannato doraemon,io per esperienza posso dire che il debito pubblico italiano aumenta da 30 anni e non c'è stato un solo governo che ha diminuito le tasse,sembra una missione impossibile!
    non capisco il perchè!
    scusami ma te lo devo dire... Vedevi ecobus computerizzati, stipendi milionari ai politici, studi di settore, treni elettrici crisi petrolifere e l' elenco te lo posso continuare all'infinito, trenta anni fa? è normale che il debito cresca se si compra di più. e che ci vuoi fare, sprecando ci si indebita, e indebitandosi si alzano le imposte.. Semplice...

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •