Pagina 1 di 4 123 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 32
  1. #1
    Musichan L'avatar di Francesco.
    Data Registrazione
    Wed Jul 2007
    Messaggi
    2,415

    Predefinito Il Grande Topic dei Consigli Musicali

    Bene, apro lo stesso topic che ho aperto in Musica, per la volontà di colei-che-non-dobbiamo-osare-contraddire. Difatti:
    Spoiler:
    [c=12]Ishtar[/c] says:
    io mica sono mod di gamesurf
    no, io sono mod solo di DBA
    se vuoi puoi aprire lo stesso topic anche su DBA, però prima guardo se si può
    insomma, guardo i contenuti XD
    [c=#F5D8]F[/c][c=#950000]rancesco.[/c]*crescita zero says:
    ò_ò
    Non è che do i telefoni dei pusher di mezza Milano
    E' un forum di musica ò_ò
    [c=12]Ishtar[/c] says:
    aprilo anche su DBA **
    è molto bello, avrebbe successo
    [c=#F5D8]F[/c][c=#950000]rancesco.[/c]*crescita zero says:
    Dici?
    [c=12]Ishtar[/c] says:
    su gamesurf ci sono utenti diversi

    [c=#F5D8]F[/c][c=#950000]rancesco.[/c]*crescita zero says:
    Ma copincollo tutto?
    [c=12]Ishtar[/c] says:
    DBA non ha gli stessi utenti di Gamesurf
    boh
    come vuoi tu
    però considera che assomiglia molto al topic di Pedro sui film, quindi dovresti dire che hai preso ispirazione da lui
    o almeno che ti ha dato l'idea
    se è così, ovviamente


    Sì, per l'idea delle copertine ho preso spunto da Pedro.

    Allora, perchè ho aperto questo topic? Semplicemente sono a conoscenza del fatto che questo forum pulluli di buoni conoscitori di musica che sono in continua espansione delle proprie conoscenze musicali, che sperimentano giornalmente album, artisti e generi musicali sempre nuovi. In questo forum ognuno potrà segnalare (con senso critico, positivamente che negativamente) una determinata cosa che ha ascoltato, al fine di esporre agli altri il proprio giudizio, i quali a loro volta, se intrigati dalla vostra recensione, potrebbero...vabeh, avete capito, parto io.


    Allora, gli Area. Questo è il loro primo disco, che provo, e ne sono rimasto affascinatissimo, ma seriamente, e sono assolutamente intenzionato ad approfondire il prog sul loro stile e su quello, per esempio dei Soft Machine, quindi spasmodicamente sperimentale. Allora, le tracce che più ho apprezzato sono le seguenti:

    Cometa Rossa, con il suo testo in greco di cui ho letto la traduzione, davvero geniale, paragonare la venuta di Gesì Cristo all'avvento di un regime totalitarista, davvero.

    Poi, Crescita Zero, davvero eccezionale, con la sua sessione frenetica di batteria (hanno basi jazz ma non aspettatevi un semplice shuffle) e di chitarra elettrica, e con la sua unica strofa, che mi ha colpito tantissimo: "L'estetica del lavoro è lo spettacolo della merce umana".

    Infine, degna d'interesse anche Brujo, anche se l'ho trovata un po' meno originale delle altre.

    Voto: 8.5

  2. #2
    Re-build L'avatar di Lorenzo GOV
    Data Registrazione
    Tue Oct 2006
    Località
    Wonderland
    Messaggi
    16,126

    Predefinito

    Suggerirei, in generale, anche di mettere qualche link, giusto per farsi un'idea.

  3. #3
    Yay L'avatar di Feleset
    Data Registrazione
    Thu Jun 2007
    Località
    Castello errante
    Messaggi
    12,180

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Lorenzo GOV Visualizza Messaggio
    Suggerirei, in generale, anche di mettere qualche link, giusto per farsi un'idea.
    Video di youtube, magari.

    Niente cose illegali, mi raccomando. Lo dico per precauzione.

  4. #4

    Predefinito

    Ultimamente di album ho ascoltato "Rage for Order" dei Queensryche (sotto consiglio di quella vacca che si fa chiamare Blaze ;D)

    Da notare una grande differenza di sound rispetto al loro capolavoro assoluto, l'Operation: Mindcrime (parere personale); il sound è meno pesante e un po' più cupo rispetto all'O:M, ma le canzoni sono davvero ben riuscite. Tra le più belle sicuramente c'è la opener Walk in the Shadow, I Dream in Infrared, The Killing Words e Surgical Strike. Per adesso (devo riascoltarlo un'altra volta) gli do un 8.4...

    Se si può parlare anche di live, nei giorni scorsi ho ascoltato il Different Stages dei Rush e il Live Evil dei Black Sabbath. Il primo diviso in tre CD (due del 1998 e uno del 1978), mentre il secondo è del 1985 con Ronnie James Dio alla voce. Il primo live mi è piaciuto molto e mi ha fatto approfondire la mia conoscenza sui Rush; il terzo CD è quello che mi è piaciuto di più, sia per le canzoni presenti nella scaletta che per la voce di Geddy Lee, molto più potente rispetto ai primi due CD del '98 comunque di alto livello. Il Live Evil è un bel live dei Black Sabbath, poco prima l'uscita dalla band di Dio. Oltre le canzoni di Dio con i Black Sabbath, nel live sono presenti anche quelle composte da Ozzy Osbourne quali Paranoid, War Pigs, Black Sabbath e Iron Man, interpretate magistralmente da Ronnie James. Anche questo da consigliare per chi conosce poco la band.

  5. #5
    Senior Member
    Data Registrazione
    Thu Nov 2006
    Messaggi
    5,614

    Predefinito

    The Black Swan Album degli Story of the year.
    In particolare pezzi come Wake up e Tell Me.

  6. #6
    Requiem of Souls L'avatar di Jack_
    Data Registrazione
    Mon Mar 2009
    Località
    Aperture Science Enrichment Center
    Messaggi
    4,448

    Predefinito



    Six Degrees Of Inner Turbulence è il sesto album dei Dream Theater, pubblicato nel 2002 ed entrato in mio possesso solo qualche giorno fa.

    E' quello che si suol dire un Concept Album, narra infatti la storia di sei persone colpite da altrettanti disturbi della personalità.

    E' diviso in 2 CD:

    CD1: Presenta in numerosi tratti un suono molto più ricercato e sperimentale rispetto ai precedenti lavori, le tastiere sono psichedeliche o vicine alla musica elettronica e le influenze nu-metal si fanno sentire in chitarre decisamente aggressive e nell' utilizzo dello scratch in The Glass Prison

    CD2: Contiene la title track, una suite di 42 minuti che si snoda in sei strofe. Qui abbiamo Rudess (tastiere) che mette in luce il suo lato orchestrale e Petrucci (chitarra) ritorna a suonare melodie orecchiabili. Il brano Solitary Shell(la strofa VI della suite) è una voluta citazione di Solsbury Hill di Peter Gabriel.

    Quest' album è una pietra miliare del progressive e del metal in generale, veramente consigliato.

    Voto: 9

  7. #7
    ...
    Data Registrazione
    Sat Jun 2007
    Località
    Berghèm
    Messaggi
    961

    Predefinito

    album che sto consumando da un pò:



    un album molto bello... forse (a mio parere) uno dei migliori alum live italiani degli anni '90 e di sicuro una delle pietre miliari della musica italiana

    l'album che è tratto da un concerto in onore e a memoria di beppe fenoglio (consiglio anche il libro "una questione privata" di fenoglio già che ci sono) è diviso in 3 parti (che rappresentano la vita di fenoglio):
    - la terra
    - la guerra
    - una questione privata

    la prima parte contiene le traccie: Campestre, Esco, Fuochi nella notte di San Giovanni (a mio parere la canzone più bella dell'album)
    la seconda: Guardali negli occhi, Linea Gotica, Cupe vampe,Memorie di una testa tagliata (in una versione di 10 minuti con u accompagnamento di piano che merita moltissimo)
    la terza e ultima parte contiene: In viaggio, Del mondo, Annarella, Irata, Guardali negli occhi (ripresa)

    ferretti diciamocelo, non è mai stato un grande cantante, un grande autore certo, ma non un grande cantante, qui invece è riuscito a trasmettere (almeno a me) delle grandi emozioni, ogni parola (grazie anche all'accompagnamento di ginevra di marco), le parti strumentali sono veramente ben eseguite, addirittura fuochi nella notte di san giovanni è diventata ancora più bella e profonda grazie a una strofa di "a tratti" (contenuta in ko de mondo)...
    insomma uno dei picchi più alti raggiunti dala musica italiana sia per il significato che per l'effettivo valore delle canzoni.

    questo album era uscito per la prima volta nel 1998, fu ritirato ualche mee dopo perchè (come dissero i componenti del gruppo) "non è una quesitone di soldi è una questione privata", è da poco uscita una ristampa contenente il cd del concerto più un dvd contenente le riprese del concerto e il documentario "sul 45 parallelo"... un acquisto consigliatissimo visto anche il costo (io l'ho pagato 15 euro) e la bellezza dell'album...

    disco consigliatissimo
    voto: 10

    un estratto dell'album:
    fuochi nella notte di san giovanni http://www.youtube.com/watch?v=2RILjp3Xi9g

    l'audio sull'album è molto più bello... evidentemente è stato registrato male su questo video...

  8. #8
    coffeecoffeecoffeecoffeec L'avatar di Black Ghost
    Data Registrazione
    Sat Feb 2007
    Località
    クィーン・デキム
    Messaggi
    12,356

    Predefinito

    Riporto in vita i morti.


    Descent into Chaos - Nightrage.
    Finalmente hanno dedicato la pagina di Wikipedia a questo gruppo e mi ritrovo indicato un genere che secondo me con loro c'ha poco a che vedere. Il loro sound è troppo aggressivo, veloce, disperato e caotico per essere catalogato nel Death Melodic Metal, o meglio, è quello che dico ascoltando questo album. Le loro sonorità sono difatti molto più vicine al Death catastrofico e impreciso (magari con tonalità solo leggermente più alte) e al Grindcore alla Shadows Fall. L'unica pecca sta nella voce, simile più al grido rauco di una persona disperata che a un growl serio o ad un qualsiasi altro tipo di canto ben definito, tuttavia, togliendo questo difetto, si ottengono dodici tracce apprezzabili, magari leggermente ripetitive, ma non tanto quanto un album dei Cannibal Corpse. Per chi non sopportasse proprio la voce, invece, c'è comunque un brano strumentale spettacolare, anche se breve, ma che vale la pena di ascoltare.

    Voto: 8.

    Frozen - Nightrage.
    Reality vs. Truth - Nightrage.
    Solus (Strumental) - Nightrage.

    stupid sexy greedo butt


  9. #9
    iShouldGoPro L'avatar di Chuck
    Data Registrazione
    Wed May 2008
    Località
    Haus of Chuck
    Messaggi
    8,609

    Predefinito



    Gruppo conosciuto per caso, e mi sono apprestato subito a sentire un loro album a caso (ne hanno fatti solo due), visto che il sound era di mio gradimento. Beh, non c'è molto da dire; un ottimo CD, canzoni corte e piene di energia, che gasano ogni talvolta le si ascolti. Breve ed efficace. Niente di troppo complicato tecnicamente, ma bello da sentire.

    VOTO : 8,5


    Consiglio le seguenti canzoni per farsi un idea sul genere, che dovrebbe essere Dance-Punk, da quel che ho letto.


    Dead Womb(la mia preferita)
    Blood On Our Hands (non avevo idea fosse loro, anche se è piuttosto famosa)

  10. #10
    Requiem of Souls L'avatar di Jack_
    Data Registrazione
    Mon Mar 2009
    Località
    Aperture Science Enrichment Center
    Messaggi
    4,448

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Jack_ Visualizza Messaggio


    Voto: 9
    ............................................______ __........................
    ....................................,.-‘”...................``~.,..................
    .............................,.-”...................................“-.,............
    .........................,/...............................................”:, ........
    .....................,?........................... ...........................\,.....
    .................../.................................................. .........,}....
    ................./.................................................. ....,:`^`..}....
    .............../.................................................. .,:”........./.....
    ..............?.....__............................ .............:`.........../.....
    ............./__.(.....“~-,_..............................,:`........../........
    .........../(_....”~,_........“~,_....................,:`..... ..._/...........
    ..........{.._$;_......”=,_.......“-,_.......,.-~-,},.~”;/....}...........
    ...........((.....*~_.......”=-._......“;,,./`..../”............../............
    ...,,,___.\`~,......“~.,....................`..... }............../.............
    ............(....`=-,,.......`........................(......;_,,-”...............
    ............/.`~,......`-...............................\....../\...................
    .............\`~.*-,.....................................|,./.....\,__...........
    ,,_..........}.>-._\...................................|........... ...`=~-,....
    .....`=~-,_\_......`\,.................................\... .....................
    ...................`=~-,,.\,...............................\............. ..........
    ................................`:,,.............. .............`\..............__..
    .....................................`=-,...................,%`>--==``.......
    ........................................_\........ ..._,-%.......`\...............
    ...................................,<`.._|_,-&``................`\..............

    Mamma mia.

    &#200; un disco di merda.

    Che inutile fanboy che ero, Images&Words &#232; da 9 (imho), non 'sta roba.
    Salvo solo The Glass Prison e Solitary Shell.

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •