Pagina 48 di 632 PrimaPrima ... 3846474849505898148548 ... UltimaUltima
Risultati da 471 a 480 di 6319
  1. #471
    Astro Member L'avatar di Out
    Data Registrazione
    Wed Jul 2009
    Località
    Indemnia MM
    Messaggi
    171

    Predefinito

    La fiamma del peccato di Billy Wilder. Un cazzo di capolavoro. Il capostipite del cinema noir, una volta che lo si guarda si scopre che tutti i noir che si sono visti traggono ispirazione da questo, da Casablanca e da Il Terzo Uomo. Personaggi inetti, che pensano solo a se stessi, antieroi, infime persone mescolati ad un gioco di ombre incredibile, che fa urlare al miracolo fotograficamente. Tutto ciò nel 1944. Ma alla fine è Wilder.
    Voto: 8 e mezzo.



    Devo dire che mi è piaciuto,nonostante non apprezzi particolarmente il genere.
    Un viaggio alla scoperta dell'entroterra australiana,piena zeppa di panorami mozzafiato,con un colonna sonora di tutto rispetto(canzoni indiane se ben ricordo)che ne amplifica la bellezza e fa venire la voglia di una rivisione.Le interpretazioni dei attori non mi sono piaciute un granché,sufficiente H.Jackman,pessima la Kidman..la trama ci può anche stare anche se poteva essere strutturata molto meglio.Ho schifato sopratutto il finale,troppo forzato e prevedibile(banale,da dire),se succedeva tutto l'esatto contrario gli avrei dato un voto in più,cosi non riesco proprio a digerirlo.
    6,5
    Ultima modifica di Out; 10-12-2009 alle 23:56

  2. #472
    The Head L'avatar di Radium
    Data Registrazione
    Tue Mar 2009
    Località
    Nowhere...
    Messaggi
    1,163

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Jeff Buckley '85 Visualizza Messaggio
    Mah, con la statura ci siamo E anche per i capelli direi, ma altri punti in comune non li vedo
    La capacità di saper portare avanti una nazione si è persa nella discendenza.

  3. #473
    Yay L'avatar di Feleset
    Data Registrazione
    Thu Jun 2007
    Località
    Castello errante
    Messaggi
    12,180

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Radium Visualizza Messaggio
    Allora, oggi ho visto:



    Uno dei pochi sequel ben riusciti, IMHO. 7
    La trama è peggiore rispetto al primo, ma le battute sono davvero geniali.

    L'ho visto quando è uscito al cinema, ho voglia di rivederlo.

    Comunque a parte la battuta su Berlusconi, in quel film ci sono talmente tanti riferimenti a fatti e persone italiani che sembra prodotto nel nostro Paese.
    C'è pure il Padrino, se non erro.

  4. #474
    The Member L'avatar di Kabu
    Data Registrazione
    Wed Mar 2003
    Località
    (_|_)
    Messaggi
    6,710

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Jeff Buckley '85 Visualizza Messaggio
    Io ritengo che nessun film horror\fantascientifico possa paragonarsi al primo Alien, l'atmosfera è semplicemente impeccabile, ed è invecchiato benissimo oltrettutto rispetto a film contemporanei o addirittura usciti dopo.
    Nel suo genere è sicuramente il migliore, ma ricorderei il 'debito' che gli viene attribuito nei confronti dello Squalo(1975) di Spielberg, al punto che ai tempi Alien(1979) fu anche ribattezzato "Jaws in space" da qualche critico particolarmente sarcastico.
    La struttura del film deve in effetti qualcosa alla regia di Spielberg, anche se poi l'opera di Scott ha molti suoi meriti propri (non ultimo il design della bestia, opera di un artista tedesco visionario d'indubbia inventiva) che lo rendono tutt'altro che un rimpasto.

    Buffo vedere come film di 30 anni fa siano a tutt'oggi superiori alla maggior parte delle produzioni moderne, che vantano effetti speciali di un altro universo.
    A quanto pare conta davvero poco avere grandi mezzi se non si sa come adoperarli al meglio.

  5. #475
    Senior Member L'avatar di sssebi
    Data Registrazione
    Thu Jan 2008
    Località
    Catania
    Messaggi
    7,446

    Predefinito



    Visto solo per curiosità, comunque interessante e buoni effetti speciali. Nonostante la durata, il film non mi ha annoiato, carina la storia anche se sono presenti troppe coincidenze evitabili. Una scena che mi ha fatto ridere è stata quando il presidente del consiglio italiano ha deciso di morire in preghiera piuttosto che scappare per cercare di salvarsi

    Voto: 6+

  6. #476

    Predefinito

    Non guardo un film da mesi
    greatfede

  7. #477
    Yay L'avatar di Feleset
    Data Registrazione
    Thu Jun 2007
    Località
    Castello errante
    Messaggi
    12,180

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da sssebi Visualizza Messaggio
    Una scena che mi ha fatto ridere è stata quando il presidente del consiglio italiano ha deciso di morire in preghiera piuttosto che scappare per cercare di salvarsi
    OMG.

    Ma chi sarà il Presidente del Consiglio nel 2012?

  8. #478
    The Ban Bringer L'avatar di Ajeje.
    Data Registrazione
    Sun Jun 2008
    Messaggi
    1,125

    Predefinito

    Visto Una top model nel mio letto.



    Commedia graziosa, un po' scontata ma piacevole. Man mano che lo si guarda vien voglia di vedere cosa succede dopo, anche se in realtà non succede mai nulla di particolare.
    Divertente il finale, in tema con l'attuale (pur essendo stato fatto nel 2006) in cui si vede il ricco che va con la transessuale.
    L'attrice è una gnocca, film fico anche per questo.
    Voto: 6/7

  9. #479
    King of the Bohemien L'avatar di Jeff Buckley '85
    Data Registrazione
    Fri May 2007
    Località
    Neapolis
    Messaggi
    2,817

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Radium Visualizza Messaggio
    La capacità di saper portare avanti una nazione si è persa nella discendenza.
    Oddio, non è che Napoleone fosse questa gran cima, era un ottimo stratega e un fine politico ma come amministratore non credo fosse divino, ma potrei sbagliarmi non sono molto ferrato sulla gestione economica napoleonica...

    Citazione Originariamente Scritto da Kabu Visualizza Messaggio
    Buffo vedere come film di 30 anni fa siano a tutt'oggi superiori alla maggior parte delle produzioni moderne, che vantano effetti speciali di un altro universo.
    A quanto pare conta davvero poco avere grandi mezzi se non si sa come adoperarli al meglio.
    Più che altro era avveniristico e film come questi invecchiano bene, tanto per dirne una La Cosa di John Carpenter è del 1982, quindi più recente, nonostante questo è invecchiato molto peggio.
    Poi il vero problema oggi sono le idee, i film si dividono in due categorie, i film per le masse, banali e semplificati all'inverosimile e i film per intellettuali e intenditori che solo da questi possono essere apprezzati.

    Citazione Originariamente Scritto da sssebi Visualizza Messaggio


    Visto solo per curiosità, comunque interessante e buoni effetti speciali. Nonostante la durata, il film non mi ha annoiato, carina la storia anche se sono presenti troppe coincidenze evitabili.

    Voto: 6+
    Il vero problema di 2012 è che il protagonista è carismatico come un mazzo di lattuga, e quando il protagonista è così hai voglia di mettere effetti speciali su effetti speciali, non serve a niente, a me da l'aria di voler enfatizzare solo la distruzione fine a se stessa, credo che The Day After Tomorrow sia superiore sotto tutti gli aspetti

    Citazione Originariamente Scritto da Feleset Visualizza Messaggio
    OMG.

    Ma chi sarà il Presidente del Consiglio nel 2012?
    Secondo Emmerich non Berlusconi anche perchè ha detto che "non era per esaltare Berlusconi, lui sarebbe il primo a scappare"
    "Non sarai mai un vero uomo fino a che non conoscerai la via del guerriero..."

    I sette principi del Bushido

  10. #480
    Senior Member L'avatar di Xian
    Data Registrazione
    Tue Sep 2004
    Messaggi
    1,889

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da marcatzeri Visualizza Messaggio
    P.S. Ajeje. che scala è da 1 a 7?
    6 al 7 su una scala di 10 furbone

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •