Pagina 40 di 632 PrimaPrima ... 3038394041425090140540 ... UltimaUltima
Risultati da 391 a 400 di 6319
  1. #391
    Siddharta L'avatar di Buddha94
    Data Registrazione
    Tue May 2008
    Località
    Nirvana
    Messaggi
    15,701

    Predefinito



    Alcune scene noiose, specialmente all'inizio, non me l'hanno fatto apprezzare appieno.
    Voto: 6

  2. #392
    Imagine you and me L'avatar di Shira
    Data Registrazione
    Wed Jun 2006
    Località
    Nella tua mente
    Messaggi
    6,368

    Predefinito

    Oggi ho visto "Verso l'Eden"


    Che dire, a me come film è piaciuto molto: risulta forse poco realistico (troppa gente disposta ad aiutare, nella realtà non è proprio cos&#236 ma tutto sommato carino e piacevole da vedere. Il finale, però, spiazza e non poco.
    ~E' meglio esser odiati per ciò che siamo, che essere amati per la maschera che portiamo~

  3. #393
    Siddharta L'avatar di Buddha94
    Data Registrazione
    Tue May 2008
    Località
    Nirvana
    Messaggi
    15,701

    Predefinito



    E' piuttosto banale, ma riesce a divertire.
    Voto: 7

  4. #394
    Astro Member L'avatar di Out
    Data Registrazione
    Wed Jul 2009
    Località
    Indemnia MM
    Messaggi
    171

    Predefinito

    Perfetto. Un affresco allegorico che intesse nella sua trama personaggi straordinari, grandi interrogativi (GLI interrogativi dell'uomo) ed una cura straordinaria per le immagini che credo proprio grazie al bianco e nero acquistano quella solenne potenza che le contraddistingue anche dopo più di cinquant'anni.

    Mi sento di citare la scritta che c'era nel cartoncino del DVD (ho comprato l'edizione merdosa da edicola, quella della collezione Bergman):

    "Una profonda meditazione sulla vita, sulla morte e sul rapporto tra uomo e Dio"

    Ora capisco perchè viene considerato uno dei più grandi classici del cinema moderno

    VOTO: 9

  5. #395
    Re-build L'avatar di Lorenzo GOV
    Data Registrazione
    Tue Oct 2006
    Località
    Wonderland
    Messaggi
    16,126

    Predefinito

    Cribbio, 'sto film prima o poi devo vederlo.

  6. #396
    Viva Salvini! L'avatar di jenny56
    Data Registrazione
    Sun Apr 2007
    Località
    In your nightmares!
    Messaggi
    12,674

    Predefinito

    Non è il genere che preferisco, ma è divertente! con una punta di tristezza...

  7. #397
    I'm Tafazzi!!! L'avatar di TorinoFC_1909
    Data Registrazione
    Mon Dec 2008
    Località
    Near my PS3
    Messaggi
    2,433

    Predefinito



    Highlander con Sean Connery
    carino come film però in una scena della fine c'è u mega difetto cinematografico

    Voto:6

    Citazione Originariamente Scritto da vegeta es mito Visualizza Messaggio
    che cos'è il day-one?da me c'è solo il gamestop!
    "Finalmente qualcuno a cui valga la pena sparare addosso"
    Roberto Calderoli sui nemici in Call of Duty 4

  8. #398
    King of the Bohemien L'avatar di Jeff Buckley '85
    Data Registrazione
    Fri May 2007
    Località
    Neapolis
    Messaggi
    2,817

    Predefinito



    Benvenuti alla fiera dell'assurdo.
    Questo è il migliore modo di approcciarsi a 2012 perchè se vi siete abituati alla "semplice" distruzione di città da parte degli alieni di Indipendence Day o alla devastazione gelida di The day after tomorrow qui dovrete prendere tutto questo e moltiplicarlo per 10, mai probabilmente in un film è apparsa tanta devastazione come in questo, Roland Emmerich non si pone limiti e tutto quello che può cadere\sbriciolarsi\andare in fiamme lo fa, ma il film per il resto com'è?
    Meno di quanto ci si possa aspettare, i protagonisti principali sono due, il professor Helmsley e lo scrittore Curtis, il primo tutto sommato è credibile e all'altezza della situazione, il secondo è fuori posto come pochi, una macchietta odiosa che desidererete invano di veder morire per tutto il film, i protagonisti infatti vengono fuori dalle situazioni più assurde senza un graffio sfidando leggi fisiche e probabilistiche, e le scene in cui si salvano all'ultimo secondo non si contano e sono tutte identiche.
    Tutto sommato è passabile per una serata tra distruzioni varie e niente più, ma non ci si può fare a meno di chiedersi fino a quando Emmerich riciclerà le stesse idee visto che per molti versi The day after tomorrow era migliore.

    Voto: 5,5
    Ultima modifica di Jeff Buckley '85; 02-01-2010 alle 19:45
    "Non sarai mai un vero uomo fino a che non conoscerai la via del guerriero..."

    I sette principi del Bushido

  9. #399
    Senior Member L'avatar di Xian
    Data Registrazione
    Tue Sep 2004
    Messaggi
    1,889

    Predefinito



    Stasera ho finalmente rimediato a non aver mai visto questo film.
    Che dire? Ho trovato veramente splendido l'impatto visivo, il contrasto del b/w con i pochi colori, le ambientazioni, tutto. Mi sono piaciuti molto anche trama e dialoghi e caratterizzazioni dei personaggi. Personalmente non posso non dare 9 a questo capolavoro di Frank Miller.

  10. #400
    Re-build L'avatar di Lorenzo GOV
    Data Registrazione
    Tue Oct 2006
    Località
    Wonderland
    Messaggi
    16,126

    Predefinito



    Sinceramente il film mi ha lasciato qualcosa di agrodolce.
    Alcuni personaggi spiccano davvero per carisma, come il colonnello Hans Landa, altri sembrano copie opache di film pregiati della Tarantino Production. In generale la trama ha alti e bassi, comincia molto bene, con i primi due chapter che sono anche i migliori, e prosegue con continuo calare. L'elemento comico, fuso con quello irrazionale, è molto inferiore in questo film, e in generale si avverte la sensazione di "molto fumo ma niente arrosto".
    Apprezzabile la prova di Pitt, attore che stimo sempre più.
    Voto 6.

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •